Mitel
Applicazioni
 

07/03/2017

Share    

IBM e Salesforce insieme per l'Intelligenza Artificiale

Annunciata la connessione tra le rispettive piattaforme Watson e Einstein per fornire nuove opportunità a livello di decisioni per i clienti.

IBM e Salesforce hanno annunciato una partnership strategica globale per l’offerta di soluzioni congiunte progettate per sfruttare l’intelligenza artificiale e abilitare le aziende a prendere decisioni più intelligenti più rapidamente rispetto al passato.

In particolare in base all’accordo è prevista una connessione tra le piattaforme IBM Watson e Salesforce Einstein al fine di garantire un livello totalmente nuovo di engagement del cliente attraverso attività di vendite, servizio, marketing, commercio e così via. Contemporaneamente IBM sta investendo in modo strategico nelle sue capacità Global Business Services per Salesforce con una nuova struttura destinata ad aiutare i clienti a implementare con maggiore velocità le funzioni combinate di IBM Watson e Salesforce Einstein.

Nel dettaglio, sarà possibile portare nuove informazioni da Watson direttamente all’interno della Salesforce Intelligent Customer Success Platform, combinando i dati approfonditi sui clienti elaborati da Salesforce Einstein con quelli strutturati e non strutturati di Watson in relazione a diverse fonti e settori. Si parla quindi di meteorologia, sanità, servizi finanziari e retail. Ecco che insieme le due piattaforme lavoreranno per fornire suggerimenti utili ad accelerare le decisioni e, in ultima analisi, a migliorare il successo rispetto ai clienti finali.

Un esempio è quello della combinazione dei percorsi di acquisto, delle informazioni meteo e dei dati del settore retail di Watson con quelli specifici di acquisto e preferenze di Salesforce Einstein, per permettere a un operatore commerciale di inviare campagne altamente personalizzate e localizzate sui possibili acquirenti.

 

TORNA INDIETRO >>