Dell EMC Forum
Sicurezza
 

02/10/2017

Share    

Il GDPR spiegato da Alfa Group

L’11 ottobre a Bologna un evento per illustrare nel dettaglio il Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali in vista della scadenza del 25 maggio 2018.



L’adeguamento alla nuova normativa GDPR (Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali) nel campo della protezione dei dati personali e della Privacy. è un processo virtuoso che richiede tempo, mentre si avvicina la scadenza del 25 maggio 2018. Per aiutare le aziende ad affacciarsi ad essa, Alfa Group, in collaborazione con il partner Kaspersky, ha organizzato un incontro gratuito dal titolo "Privacy e GDPR: Soluzioni per adeguarsi al Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali".

L’evento, che si svolgerà l’11 ottobre 2017 a Bologna (presso l’Albergo Novotel Bologna Fiera, in via Michelino 37, clicca qui per registrarti), sarà l’occasione per confrontarsi su un tema di stretta attualità e per valutare e proporre le soluzioni adeguate. L’agenda dell’evento è consultabile qui). Il GDPR viene considerato una rivoluzione per l’intero settore produttivo comunitario e per tutte le sue aziende, dalle più piccole alle più grandi, che dovranno adattarsi rapidamente alla normativa.

Cambiamento totale trasversale
“Il nuovo regolamento GDPR riguarda tutte le imprese, in ogni settore. Al di là delle differenze dimensionali, dunque, siamo di fronte ad un cambiamento totale e trasversale, che introdurrà dei nuovi obblighi che tutte le aziende dovranno per forza di cosa assolvere", spiega in tal senso Alessandro Iloti, responsabile della sede bolognese di Alfa Group. In base alle dimensioni e al settore, le imprese dovranno quindi rispondere a vincoli di diversa natura. Molte aziende, ad esempio, avranno l’obbligo di introdurre una nuova figura professionale, il Data Protection Officer (DPO), che avrà il compito di guidarle verso la conformità alla nuova normativa. Ma non solo, perché anche le imprese più piccole dovranno adeguarsi al nuovo regolamento, e rispettare così gli standard dei dati personali richiesti dai partner più grandi.

“Grazie ai suoi vent’anni di esperienza, Alfa Group offre un portfolio di soluzioni all’avanguardia nella protezione dei dati personali”, aggiunge Iloti. “Oltre a misure specifiche per ogni azienda, Alfa Group ha sviluppato un proprio software in grado di gestire il registro dei trattamenti dei dati personali – obbligatorio per le grandi aziende e consigliato per le medie e le piccole - nel quale si annoteranno tutte le procedure e le attività dell’azienda nel campo della protezione della Privacy. Alfa Group propone anche la formazione del personale dei clienti, così da affiancare alla dotazione software anche i corretti comportamenti nel posto di lavoro. Si tratta dunque di una soluzione completa, integrata e modulare, in grado di superare l’attuale offerta sul mercato e di permettere alle aziende di essere pienamente aderenti al GDPR”.

 
TAG: Privacy

TORNA INDIETRO >>