Estate 2020
Servizi
 

31/08/2016

Share    

Fujitsu investe per i servizi di ServiceNow

Con l'acquisizione di Symfoni ESM amplia la sua attività di consulenza, implementazione e servizi gestiti, anche in relazione al supporto di piattaforme cloud terze parti.

Comprende quattro società del gruppo Symfoni: Symfoni Finland OY, Symfoni Software Norge AS, Symfoni Software Belgium BVBA, e Symfoni Software Netherlands BV (conosciute come "Symfoni ESM"), l’accordo di acquisizione da parte di Fujitsu Services Holdings PLC di Symfoni ESM, uno dei principali partner ServiceNow in Europa del nord. L’operazione, annunciata questo mese, raddoppia di fatto la capacità di Fujitsu di fornire alle imprese soluzioni di Enterprise Service Management Software-as-a-Service (SaaS) attraverso attività di consulenza, implementazione e servizi gestiti – confermando l’interesse di Fujitsu a crescere ulteriormente nell’ambito del business digitale.

Una nota spiega quindi che l’acquisizione di Symfoni ESM amplia significativamente il volume dell’offerta di Fujitsu in ambito ServiceNow SaaS Consulting, Service Desk, IT Service Management (ITSM) e Customer Service Management. I circa 80 dipendenti di Symfoni ESM in Norvegia, Finlandia, Belgio e Paesi Bassi collaboreranno con il team ServiceNow SaaS di Fujitsu, che comprende già circa 150 risorse in Gran Bretagna, Belgio e nei Global Delivery Center nel mondo. 

Fujitsu è quindi determinata a supportare l’ecosistema delle piattaforme cloud di terze parti, per le quali ServiceNow è ritenuto strategico, e grazie a queste piattaforme può fornire una gamma di servizi sempre più completa, che include l’integrazione cloud attraverso la piattaforma di automazione dei processi RunMyProcess, ITSM business change consulting e Smart Analytics. Symfoni ESM si aggiunge alle altre acquisizioni strategiche nell’ambito del business digitale realizzate da Fujitsu, come RunMyProcess, ACT e GlobeRanger.

 

TORNA INDIETRO >>