Regent 2B
Sicurezza
 

29/06/2017

Share    

Flowmon Networks si rafforza sul mercato italiano

Insieme ai nuovi business partner NTS e Atinet il vendor ceco punta ad accelerare la diffusione delle sue soluzioni di network security su tutto il territorio nazionale.

Flowmon

Flowmon Networks
è un ottimo esempio di un’imprenditoria hightech con un robusto background nel mondo della ricerca. La società è nata infatti a Brno, nella Repubblica Ceca, dalla collaborazione tra le principali università e centri di ricerca della città, con l’obiettivo di mettere a punto soluzioni di network security di nuova generazione. È nata così una soluzione di monitoraggio delle reti e analisi comportamentale che consente di individuare e fronteggiare anche i malware in grado di superare indisturbati le barriere tradizionali, innalzando così il livello di sicurezza delle organizzazioni.


Javier Nieto LeónIncrementare la visibilità del marchio
Flowmon ha deciso ora di investire sul mercato italiano, grazie anche alla collaborazione con due nuovi business partner, NTS e Atinet. “La notorietà del marchio Flowmon in Italia sta rapidamente aumentando - assicura Javier Nieto León, area manager di Flowmon per l’Italia. Stiamo siglando i primi contratti e abbiamo in corso numerosi progetti in fase di PoC (proof of concept). Del resto nel momento in cui un potenziale cliente accetta di sperimentare la nostra soluzione, ne riconosce immediatamente il valore”. Anche se in Italia non è ancora molto diffusa, Flowmon vanta centinaia di referenze in tutta Europa, soprattutto tra gli ISP (T-mobile e Vodafone), nel mondo finanziario (KBC, Allianz) e manifatturiero (Siemens, KIA), ma anche presso molte piccole e medie imprese. “Grazie a numerose alleanze tecnologiche e all’elevata compatibilità della nostra soluzione, siamo in grado di sfruttare al meglio le soluzioni di vendor quali Cisco, Gigamon, Ixia o F5, andando a costruire una vera intelligenza di rete”, aggiunge Nieto León.
L’infrastruttura di rete è oggi il sistema nervoso dei moderni ambienti IT; quando la sua complessità aumenta, garantirne la sicurezza e l’affidabilità diventa una priorità. Flowmon integra in un’unica soluzione funzionalità di monitoraggio, diagnostica e analisi comportamentale grazie a sonde di rete di elevata qualità, collettori NetFlow/IPFIX con funzionalità analitiche e moduli per la rilevazione di anomalie comportamentali, il monitoraggio delle prestazioni delle applicazioni e il rilevamento e la mitigazione di attacchi DDoS.

 

TORNA INDIETRO >>