Aruba - Microsoft
Servizi
 

06/02/2017

Share    

FINCONS GROUP premiata agli UK-Italy Business Awards

Il riconoscimento assegnato come società di eccellenza italiana che investe nel Regno Unito

Michele MorettiFINCONS GROUP, società di IT Business Consulting e System Integration presente sul mercato europeo da oltre 30 anni, è stata premiata per la propria attività di business e gli investimenti sul mercato UK. Il Gruppo, con uffici in Svizzera ed in Italia, ha infatti recentemente ampliato il proprio business nel Regno Unito e aperto una nuova sede a Londra. Il Department for International Trade (DIT) del Governo Britannico, in partnership con Borsa Italiana, ha promosso l’evento, giunto quest’anno alla decima edizione, in cui si celebrano i risultati raggiunti dalle aziende che hanno investito nel Regno Unito, impegnandosi in progetti di crescita internazionale.

Durante la cerimonia FINCONS GROUP ha ricevuto, insieme ad altre importanti realtà industriali esempi dell’eccellenza e dell’imprenditorialità italiana, un riconoscimento formale da parte dell’Ambasciatore Britannico Jill Morris. A ritirare il premio Michele Moretti - CEO FINCONS GROUP che con l’occasione ha presentato la strategia di investimento del Gruppo sul mercato UK, con l’apertura a Londra di Fincons Consulting Limited nel maggio 2016. Inizialmente focalizzata sul mercato dei Media e Financial Service, settori in cui il Gruppo ha maturato una solida esperienza a livello internazionale, la società ha nei suoi piani futuri anche l’esportazione nel Regno Unito delle competenze acquisite nei mercati Energy & Utilities, Transportation e Manufacturing, promuovendo l’innovativo modello di sourcing di Smart-Shore IT service Made in Italy, valorizzando il Delivery Center di Bari.

Nel corso dell’evento il CEO Michele Moretti ha partecipato anche al Discussion Panel “Elite, un modello di crescita internazionale”, dichiarando: “L’apertura della nostra sede londinese rappresenta un ulteriore passo concreto nel percorso di internazionalizzazione del Gruppo, all’interno di un mercato in cui il saper competere su scala europea, e non solo, è un fattore distintivo di successo. Il 2017 sarà l’anno in cui, oltre a consolidare il nostro posizionamento sul mercato inglese ed europeo in generale, apriremo anche la nostra sede a San Francisco”.

 

TORNA INDIETRO >>