Intelligenza Artificiale 2019
Mobile/Wireless
 

13/11/2014

Share    

Enterprise Mobile Management? Meglio in outsourcing

Un outsourcer affidabile e specializzato come Cedacri garantisce benefici legati a economie di scala a cui si affianca la capacità di erogare servizi su misura

Quando si parla di Enterprise Mobile Management (EMM), a destare preoccupazione nelle banche sono soprattutto l’integrazione delle soluzioni mobile con i database esistenti e la gestione della sicurezza di un perimetro sempre più fluido. “Affidarsi a un outsourcer per
avviare la propria strategia di EMM può essere una scelta vincente per tante ragioni, soprattutto se quello che si cerca non è solo la semplice disponibilità su tablet e smartphone di commodity quali posta elettronica e servizi di file sharing” spiega Michele Dotti, responsabile architettura funzionale e canali di Cedacri, che aggiunge: “Le banche oggi puntano a implementare app su dispositivi mobili per velocizzare quei flussi di attività che possono essere espletate anche lontano dall’ufficio, come i processi autorizzativi.
Oppure per consentire alla forza vendita, ai promotori e anche ai direttori di filiale, di avere sempre a disposizione tutti i key performance indicator aggiornati, per condurre 

attività di business intelligence basate su datawarehouse”.
 

Rivolgendosi a Cedacri, le banche ottengono concrete garanzie di qualità e sicurezza del
servizio, nonché la possibilità di personalizzarne le funzioni per allinearle alle proprie esigenze. Con Cedacri le banche possono inoltre beneficiare di un servizio di governance completa, basato su una piattaforma MDM - mobile device management - che consente di avere una mappatura completa dei dispositivi in dotazione e di filtrare l’accesso al download delle app impostando diversi livelli autorizzativi. 

 

“In termini di sicurezza – prosegue Dotti - è fondamentale proteggere il perimetro di azione dei dispositivi che entrano ed escono dalle aziende in modo molto dinamico. Occorre, in sostanza, creare un’isola sicura, con livelli di accesso profilati e una gestione centralizzata che consenta di accedere ad app altamente fruibili, ma con livelli di rischio praticamente vicini allo zero”. Un outsourcer affidabile e specializzato garantisce non solo benefici legati a economie di scala, ma anche la capacità di erogare servizi su misura. In pratica, maggiori efficienza e qualità per la banca, senza doversi dotare di apposite competenze interne. 

 

TORNA INDIETRO >>