Regent 2B
Mobile/Wireless
 

11/07/2014

Share    

Endian crede nell’Internet of Things

Reti industriali connesse in modo sicuro grazie alla linea Endian 4i Edge e VPN Switchboard

D’ora in poi il mondo ruoterà sempre più intorno a un universo di dispositivi connessi al web: server, pc, device mobili, e poi sensori, telecamere, automobili... Un trend inarrestabile, che apre opportunità interessanti per chi saprà coglierle nel modo giusto, avvalendosi di soluzioni in grado di consentire una vista globale di tutti gli elementi e, nel contempo, garantirne una gestione centralizzata il più possibile automatizzata e, soprattutto, sicura. Per chi si occupa di sicurezza IT, quindi, la nuova frontiera è rappresentata dall’internet delle cose (IoT). Lo ha capito per tempo Endian, azienda nata nel 2003 ad Appiano (BZ) che ha progettato e realizzato un UTM (Unified Threat Management) tutto Made in Italy. “Quello degli UTM, però, è un mercato maturo, per cui già nel 2010 abbiamo deciso di Investire nell’IoT e nella M2M Communication, dove il problema principale è la connettività sicura, da sempre la maggiore criticità del web”, evidenzia il CEO di Endian Raphael Vallazza.

 

Lo scorso anno, quindi, Endian ha presentato la linea Endian 4i Edge e VPN Switchboard, strumenti indirizzati al mondo industriale ed enterprise. La serie di appliance 4i Edge fornisce alle reti industriali funzionalità quali firewall, VPN, intrusion prevention e molto altro, garantendo la massima protezione di macchinari delicati e dati critici. Il VPN Switchboard, invece, è un pannello di controllo per la gestione granulare degli accessi agli impianti, nonché una potente piattaforma per l’erogazione di servizi. Il mercato sia nazionale che internazionale ha accolto con favore la nuova offerta: Endian, infatti, nel 2013 ha registrato una crescita superiore al 20% rispetto all’anno precedente, mentre le esportazioni rappresentano circa il 70% del fatturato. “A breve - anticipa Vallazza - proporremo anche un servizio gestito nel cloud che consentirà di governare in modo semplice, sicuro e a costi certi e vantaggiosi qualsiasi VPN, dalle più piccole alle più complesse”.

 

TORNA INDIETRO >>