Regent 2B
Datacenter - Sicurezza
 

06/09/2013

Share    

Elmat: guardare sempre avanti

Tre nuove partnership - Genetec, Volta Electronics e WatchGuard - complementano ulteriormente la sua offerta di sistemi

Servizi sempre più efficaci ed efficienti, con un occhio di riguardo alla pre-vendita, e un’offerta sempre più completa, per venire incontro alle esigenze di un mercato in cui i confini tra cablaggio strutturato e informatica si fanno sempre più labili. E’ questa la ricetta di Elmat, distributore a valore attivo dal 1997, che gli consente di continuare ad essere competitiva anche in un contesto macroeconomico complesso come l’attuale. “Il nostro obiettivo - spiega Andrea Rizzo, co-CEO della società - è quello di essere un punto di riferimento per tutti coloro che operano nel mondo ICT. Grazie a una costante attività di scouting rendiamo disponibili un ampio ventaglio di soluzioni in grado di riunire competenze fino a ieri diverse, che oggi convergono e concorrono alla realizzazione di progetti globali di livello enterprise. Proprio per questo negli ultimi mesi abbiamo siglato tre nuove, importanti partnership che complementano ulteriormente la nostra offerta di sistemi per cablaggio strutturato, networking, videosorveglianza, wireless, sicurezza informatica e audio-video-comunicazione”.

 

 

I nuovi partner
 

Vediamo più da vicino le nuove soluzioni che entrano nel portafoglio di Elmat, focalizzate nell’ambito della videosorveglianza, un mercato che, nonostante tutto, continua a registrare un significativo trend di crescita.
La prima riguarda Genetec, che, con la sua soluzione di punta, Genetec Security Center (SCG), offre una piattaforma di sicurezza innovativa ma semplice da gestire e utilizzare che unisce videosorveglianza, controllo accessi e riconoscimento di targhe. Grazie a un’interfaccia intuitiva, SCG facilita la gestione dei sistemi di controllo, indipendentemente dalle dimensioni dell’impianto, dando vita a una delle più avanzate e convenienti soluzioni di sicurezza unificate presenti sul mercato.
La seconda è relativa a Volta Electronics, una giovane impresa costituita nel 2011 che ha messo a punto Solar Station, una piattaforma solare per installare apparati elettronici ovunque, grazie alla completa indipendenza dalla linea elettrica. Solar Station è una soluzione modulare che supporta tutti i modelli di apparati di rete, videosorveglianza e sicurezza in genere, alimentati con tensione a 12V o 24V, lasciando totale libertà di utilizzare qualsiasi router e telecamera. Solar Station si installa rapidamente su un semplice palo, senza lavori di muratura, e può integrare trasmettitori WiFi o 3G per avere un sistema già configurato e connesso a internet. Altro prodotto interessante sviluppato da Volta Electronics è LAMP Camera, che consente di installare una telecamera o un router utilizzando i lampioni dell’illuminazione pubblica come fonte di alimentazione energetica e palo di supporto.
Nel listino Elmat, infine, sono entrate le soluzioni WatchGuard, ben nota multinazionale che realizza soluzioni unificate per la sicurezza delle reti e dei contenuti, concepite per garantire una difesa efficace a tutti i livelli. “L’accordo con WatchGuard - sottolinea Rizzo - ci consente di offrire soluzioni dinamiche per la sicurezza della rete, che possono essere aggiunte o estese, così da poter affrontare nuovi tipi di minacce, nuovi tipi di ambienti di lavoro e nuovi tipi di informazioni, applicazioni e tecnologie di rete”.
 

 

TORNA INDIETRO >>