Sicurezza ICT 2019
Sicurezza
 

28/09/2018

Share    

E-mail security: novità in vista per Libraesva

I manager dell'azienda italiana preannunciano diversi sviluppi tecnologi in uno scenario dove la flessibilità è un elemento fondamentale per difendersi.

Diverse sono le novità che Libraesva, società italiana specializzata nella fornitura di soluzioni avanzate di email security, ha in serbo per questo autunno. Dopo una prima parte di anno caratterizzata dal lancio sul mercato di soluzioni integrate e integrabili al Gateway ESVA, quali il Threat Analysis Portal per l’analisi in real time delle forme di attacco e l’ottimizzazione dei sistemi di Intelligenza artificiale, data mining e machine learning, che l’azienda impiega da tempo allo scopo di personalizzare il prodotto sullo specifico traffico email del cliente, gli esperti Libraesva si preparano quindi ad annunciare per il mese di novembre altre novità.

Rodolfo SaccaniRodolfo Saccani, R&D Manager di Libraesva, dichiara al riguardo come “Il livello di sofisticazione delle minacce informatiche non tende a diminuire; all’opposto, si presentano ogni giorno minacce sempre più evolute che impongono alle aziende di dotarsi di soluzioni di prevenzione altrettanto sofisticate. Tra gli aspetti più rilevanti e preoccupanti vi è la crescente mutabilità dei codici malevoli. Riuscire a fornire ai clienti strumenti capaci di raggiungere un livello di flessibilità nel tempo superiore a quello degli attacchi stessi è oggi una sfida avvincente, per cui sono richieste competenze e ingegno in ogni fase di gestione del processo di sicurezza informatica”.

Paolo FrizziUna lotta possibile
A questo scopo, Libraesva ha investito in maniera importante nell’ultimo anno per innovare ulteriormente il già alto standard di protezione dei flussi di dati che giungono per mezzo email sia sui dispositivi fissi che su quelli mobili. “È importante che i CIO così come gli amministratori IT delle aziende siano a conoscenza del fatto che la lotta alle minacce informatiche, per quanto ardua, è comunque possibile, con investimenti anche inferiori rispetto a quanto credano”, commenta Paolo Frizzi, Ceo & Founder di Libraesva. “Nel corso degli ultimi mesi dell’anno, daremo loro modo di conoscere le nostre ultime innovazioni e presenteremo in anteprima una nuova soluzione di email security che integrerà l’offerta Libraesva, al fine di offrire alle aziende una protezione totale contro la perdita dei dati, nel pieno rispetto delle attuali normative”.

Nell’attesa di svelare le prossime innovazioni tecnologiche, Libraesva sarà attiva in questo inizio di autunno anche con speech tecnici a diversi appuntamenti di Business B2B.

 

TORNA INDIETRO >>