Regent 2B
Servizi
 

25/10/2016

Share    

Cutaway: Open Enterprise!

L’azienda vuole essere un ‘ponte’ tra il mondo open e gli ambienti enterprise su cui da oltre 10 anni opera con successo.

Luca Tagliavia“Tra fare le cose e farle bene c’è una differenza sostanziale”, dice Luca Tagliavia, fondatore e CEO di Cutaway, azienda nata nel 2004 che ha saputo ritagliarsi uno spazio significativo nel complesso mondo dell’Information Technology grazie alla sua capacità di risolvere le più complesse problematiche in ambito IT grazie alla selezione, allo sviluppo e all’integrazione di soluzioni tecnologiche sempre allo stato dell’arte. Oggi la società conta circa un centinaio di collaboratori, due sedi, a Milano e Roma, ed è strutturata in 4 business unit. La prima, Infrastructure Outsourcing & Consulting, affianca le aziende clienti nello studio, implementazione e gestione di infrastrutture, sistemi e processi sia in ambito enterprise che PMI. La seconda, On Site Infrastructure Support, eroga presidi sistemistici enterprise negli ambiti SAN, system e network administrator, virtualizzazione e data base administrator. La terza, Software Development, si occupa dello sviluppo sia backend che frontend in ambito web, mobile e SAPUI5 e la quarta, Cutaway Solution, si concentra sul design, l’implementazione e la gestione di infrastrutture SAP e SAP Hana

Specializzata in soluzioni di alto livello, hardware e software, in ambito Linux, Unix, Windows, storage area network, soluzioni high availability, Oracle e MySQL, l’azienda ha una consolidata esperienza di project management che le consente di rispondere alle esigenze sempre nuove e diverse che esprime il mercato. “In questo momento l’attenzione verso i modelli open source è in forte crescita, e noi vogliamo aiutare i nostri clienti a capire le varie sfaccettature di questo mondo, affiancandoli nelle scelte più adatte a rispondere alle loro specifiche esigenze - sottolinea Tagliavia. Lo sviluppo di centri di competenza specialistici interni e programmi costanti di aggiornamento e certificazione sulle tecnologie più innovative garantiscono una professionalità estremamente qualificata, allineata alla continua evoluzione delle tecnologie e del mercato”.

La globalizzazione dei mercati, lo sviluppo continuo di nuove applicazioni, l’utilizzo esponenziale di internet e dei dispositivi mobili, infatti, hanno portato le architetture informatiche ad essere sempre più complesse e articolate, senza contare che il modello open source sta aprendo nuovi orizzonti in tema di sviluppo e fruizione delle stesse.

 

TORNA INDIETRO >>