Salone del Mobile 2019
Applicazioni - Servizi
 

05/12/2018

Share    

Corvallis compra UBM Business Services

L'operazione, condotta attraverso FDM, nell'ambito del business process outsourcing con riferimento ai servizi documentali.



Corvallis Holding
ha annunciato l’acquisizione dal Gruppo Zucchetti, attraverso la partecipata FDM Document Dynamics, di UBM Business Services, azienda con oltre 60 dipendenti e 3,3 milioni di fatturato specializzata nella consulenza e nell’erogazione di servizi di business process outsourcing (BPO) in ambito amministrativo, finance, customer service, commerciale e procurement. Un nota spiega che il segmento BPO rappresenta per Corvallis un’area chiave di sviluppo, alimentando un volume di affari di oltre 75 milioni di euro, pari a circa il 50% dei ricavi del Gruppo (dati 2017).
 
Documenti e processi
L’operazione è mirata a valorizzare le competenze di UBM mantenendo l’approccio “taylor made” nella revisione e gestione di interi processi di business inserendole in un contesto industriale e il loro potenziamento con un’iniezione di innovazione tecnologica. Ecco che si vuole far emergere FDM come un caso unico nel settore del BPO in Italia in grado di offrire alla propria clientela competenze e servizi di outsourcing documentali integrati ai processi di business. A gennaio 2019 arriverà quindi anche il cambio di brand in FDM Business Services.
 
Nata nel 1999, FDM si specializza fin da subito nella gestione documentale e nella digitalizzazione di vasti archivi cartacei. Nel 2013 la società è acquisita da Corvallis. Oggi FDM ha un volume d’affari di 20 milioni di euro e un organico di oltre 200 addetti con 4 sedi operative, 2 data center e 10 centri documentali sparsi tra Veneto, Friuli, Lombardia, Valle d’Aosta, Lazio, Umbria, Campania e Calabria.

 

TORNA INDIETRO >>