Regent 2
Sicurezza
 

10/02/2016

Share    

Correlare attacchi Internet e reti interne per proteggersi

La piattaforma Arbor Networks Spectrum è studiata per ridurre il rischio di business legato alle cyber-minacce avanzate.

È dedicata alla protezione dalle minacce avanzate la piattaforma Arbor Networks Spectrum di Arbor Networks, divisione sicurezza di NETSCOUT, progettata appositamente per aiutare i team responsabili della sicurezza, dai tecnici più esperti fino agli analisti alle prime armi, a eseguire ricerche sull'intera rete per scoprire, investigare e verificare le campagne di attacco più sofisticate nell'arco di pochi minuti anziché ore o interi giorni. La società spiega che il prodotto integra workflow intuitivi funzionanti "alla velocità del pensiero" con l'esclusiva visibilità che Arbor può offrire sulle attività dei cyber-criminali in atto sulla rete Internet globale. In questo modo Arbor Spectrum riesce a scoprire le conversazioni interne e i movimenti laterali degli attaccanti all'interno delle reti aziendali allo scopo di ridurre il rischio di business costituito dalle cyber-minacce avanzate.

Arbor Networks Spectrum integra l'intelligence globale della piattaforma ATLAS (Active Threat Level Analysis System) sulle minacce con analisi e workflow visuali in tempo reale su tutte le attività presenti e passate inerenti rete e minacce. La piattaforma Arbor Networks Spectrum utilizza flow e packet capture per visualizzare e ricercare il traffico al fine di analizzare e verificare le minacce presenti internamente o in transito sulla rete dieci volte più rapidamente rispetto alle soluzioni forensi o SIEM tradizionali.

ATLAS è una piattaforma collaborativa globale che riunisce oltre 300 service provider clienti di Arbor che mettono in condivisione dati sul traffico e sulle minacce permettendo ad Arbor di ottenere visibilità su circa un terzo di tutto il traffico Internet. Il Security Engineering & Response Team (ASERT) di Arbor sfrutta quindi una combinazione tra informazioni ATLAS, ricerche approfondite sul malware e dati provenienti dal monitoraggio in tempo reale delle attività dei botnet per arrivare alla comprensione delle minacce in corso. L'ASERT viene immediatamente a conoscenza del lancio di un attacco e dei dati che gli attaccanti ricevono in risposta, fornendo ad Arbor le necessarie informazioni di contesto del rischio. Attraverso questa particolare lente di osservazione globale, Arbor opera per permettere di difendersi alla stessa velocità degli attaccanti indipendentemente da chi venga preso di mira e dove.

 

TORNA INDIETRO >>