Estate 2019
Applicazioni
 

27/01/2017

Share    

Così ci si fa conoscere su LinkedIn

La classifica dei termini più utilizzati sul social network professionale in Italia e a livello mondiale, e i quattro consigli per migliorare il proprio profilo.

Quali sono i termini più utilizzati dai membri di LinkedIn per farsi conoscere attraverso il proprio profilo? Lo svela direttamente il social network professionale, acquisito di recente da Microsoft, con la classifica delle cosiddette 'buzzwords' italiane che riportiamo qui di seguito:

1 Specializzato
2 Leadership
3 Strategico
4 Concentrato
5 Esperto
6 Appassionato
7 Responsabile
8 Innovativo
9 Con esperienza
10 Master

Queste invece le buzzword più diffuse a livello mondiale

1 Specializzato
2 Leadership
3 Appassionato
4 Strategico
5 Con esperienza
6 Concentrato
7 Esperto
8 Certificato
9 Creativo
10 Eccellente

Nel contempo sono stati anche forniti i consigli che il noto scrittore e autore di biografie Christopher Sandford ha stilato per il miglioramento del profilo di ciascuno:

1. Attenzione al linguaggio Il sommario del tuo profilo è una delle prime cose che le persone vedono, quindi è importante compilarlo al meglio. Se desideri che chi legge sia interessato a sapere di più su di te, inizia con qualcosa di incisivo. Puoi farlo utilizzando frasi specifiche, facendo storytelling o anche attraverso l’uso intelligente della punteggiatura. Non avere paura di iniziare con una frase breve come, ‘la musica è il mio primo amore’. Soprattutto, dovresti cercare di tenere il lettore, o il cliente, ben in mente.

2. Sii diretto C’è sempre la tentazione di parlare in terza persona quando si parla di esperienza lavorativa, non farlo! È impersonale e non farà immergere il lettore. Assumi un tono professionale e sii assertivo e diretto quando parli dei tuoi successi, non nasconderti dietro le frasi fatte, gli acronimi o le parole inflazionate. Allo stesso tempo, non avere paura di aggiungere un po' di personalità al tuo linguaggio – questa è sempre un’ottima scelta per mostrare il proprio carattere.

3. Mostra il meglio delle tue esperienze Elenca tutti i tuoi ruoli precedenti e descrivi cosa fai utilizzando un linguaggio di tutti i giorni. Questo aiuterà le persone a comprendere l’ampiezza della tua ‘storia lavorativa’ – un profilo completo riflette sempre una persona a tutto tondo.

4. Mostra, non parlare soltanto (non dirlo e basta) Se il linguaggio è importante, lo è altrettanto mostrare esempi reali del proprio lavoro. Invece che utilizzare buzzword come ‘strategico’, dimostralo caricando una presentazione o un progetto. Questo è un elemento personale e aiuta a mostrare le tue particolari abilità e competenze – che sia l’immagine del lancio di una importante campagna o il blog dove scrivi nel tuo tempo libero.

 

TORNA INDIETRO >>