Aruba VPS
Servizi
 

12/07/2017

Share    

C.H. Ostfeld, 40 anni di esperienza al servizio delle imprese

Aggiornamento professionale costante, un’attenta attività di scouting e grande capacità di ascolto per rispondere alle esigenze del mercato.

© rcfotostock – Fotolia.com

Nata nel 1977 proponendo principalmente software di terze parti e servizi di consulenza e assistenza tecnica, oggi C.H. Ostfeld è un’azienda in grado di affiancare aziende di ogni dimensione nella gestione dei propri asset IT, sempre più stratificati ed eterogenei. “Mai come oggi l’IT rappresenta una leva strategica di successo, ma non è semplice salvaguardare gli investimenti effettuati nel corso del tempo e al tempo stesso efficientare i sistemi informativi lungo tutto il loro ciclo di vita - evidenzia Claude Ostfeld, fondatore e CEO della società. Tematiche come la mobility, la sicurezza e la governance - solo per citarne alcune - richiedono competenze specifiche, ed è qui che un’azienda come la nostra, che vanta una lunga esperienza e ogni anno investe in maniera consistente in aggiornamento professionale e certificazioni, esprime tutto il proprio valore”.

Claude OstfeldPartnership di lungo periodo
C.H. Ostfeld punta a costruire rapporti di lunga durata con tutto il proprio ecosistema. Un esempio è rappresentato da AirWatch, vendor con cui la società collabora sin dal 2011, che, dopo l’acquisizione da parte di VMware ha continuato a far parte dell’offerta. “Grazie all’integrazione della tecnologia AirWatch con VMware siamo in grado di rendere disponibili soluzioni complete che consentono agli utenti di lavorare da qualsiasi dispositivo, sempre e ovunque, e agli amministratori di gestire in modo efficace i device mobili”, commenta Ostfeld.

Altre partnership tecnologiche storiche sono quelle con BMC, soluzione di business service management in grado di garantire elevati livelli di sicurezza, come testimonia la rapida risposta alla vulnerabilità WannaCry, e con PKWare, fornitore di software di crittografia e compressione dei dati, e molte altre. Questo non significa che l’azienda non guardi anche alle ultime novità, come testimonia l’accordo siglato con ITRP Institute, fornitore del servizio ITRP, un servizio di IT Service Management indirizzato alle grandi organizzazioni in grado di monitorare sia gli SLA interni sia gli SLA di service provider esterni. “I clienti, anch’essi fortemente fidelizzati, possono decidere di implementare le soluzioni e i servizi che rendiamo disponibili on premise o nel cloud, in base alle loro specifiche esigenze - conclude Ostfeld. L’importante è che ogni progetto rappresenti per l’azienda un effettivo miglioramento”.

 

TORNA INDIETRO >>