Estate 2020
Case History & Inchieste - Applicazioni
 

16/11/2012

Share    

Per supportare la crescita Leuenberger sceglie Sage ERP X3

Come una soluzione nata per il mid-market risponde agli obiettivi di innovazione

 

Produttore di colle e adesivi industriali, Leuenberger è stata fondata nel 1931. È un’azienda di proprietà familiare che sta vivendo una forte crescita anche grazie al processo di internazionalizzazione avviato di recente. Con 10 mila tonnellate di materiali movimentate ogni anno e un fatturato di 20 milioni di euro, Leuenberger si rivolge principalmente all’industria alimentare per quanto riguarda colle e adesivi per confezionamenti e imballaggi e all’industria della carta per le attività di cartotecnica e legatoria.
 

I laboratori di ricerca e sviluppo della società lavorano alla formulazione dei prodotti, che sono poi interamente realizzati nello stabilimento di Crema e commercializzati alla clientela business tramite vendita sia diretta che indiretta.
 

“Attualmente - spiega Claudio Papiri, direttore generale della società – stiamo vivendo un periodo di forte crescita: negli ultimi cinque anni abbiamo raddoppiato sia il fatturato che l’utile, e prevediamo un ulteriore incremento del 50% nei prossimi dieci anni, per diventare un’impresa di medie dimensioni. Questo successo è legato anche alla nostra recente espansione sui mercati europei. Nel 2011, infatti, abbiamo aperto la prima filiale commerciale estera, in Francia, e contiamo di continuare su questa strada. Al momento operiamo approcciando i mercati esteri prevalentemente tramite distributori, ma per il prossimo futuro, oltre all’incremento del numero dei distributori, è prevista l’apertura di nuove filiali. Presto, infatti, sbarcheremo in Spagna”.
 

La crescita che Leuenberger sta vivendo si deve a un cambiamento strategico, per cui si è deciso di pianificare l’espansione con investimenti mirati: la priorità era ed è quella di una costante innovazione delle tecnologie di laboratorio e produzione.
 

Per supportare adeguatamente i piani di espansione della società è stato necessario rivedere a fondo anche i sistemi informativi, per cui è stato deciso di adottare un ERP di ultima generazione.

 

 

Una scelta ponderata
 

 

I motivi che hanno spinto Leuenberger a sceglire Sage ERP X3 sono quattro.
 

Intanto l’esigenza di conoscere in modo preciso la marginalità. Cambiando approccio e adottando una strategia di sviluppo è essenziale, per la società, conoscere il margine per ogni prodotto e per ogni cliente: solo così, infatti, è possibile prendere decisioni ponderate basate su dati certi e avere una visione strategica del business.
 

In secondo luogo l’esigenza di dotarsi di uno strumento evoluto per supportare la pianificazione delle attività di produzione e, terzo, migliorare la strutturazione dei processi, introducendo in azienda una nuova cultura più orientata alla collaborazione.
 

“Sage ERP X3, infine, è una soluzione software al tempo stesso italiana e internazionale, e questo significa che è pronta a supportare al meglio la nostra strategia di espansione all’estero”, sottolinea Papiri.

 

 

Benefici concreti
 

 

Leuenberger non lavora su commessa ma su magazzino, con un ciclo di produzione molto rapido. “Abbiamo più di una rotazione completa di magazzino al mese e i nostri clienti ci richiedono un’evasione degli ordini nel giro di due o tre giorni”, dice ancora Papiri. Il tema delle scorte minime di magazzino e quello di una variabilità elevatissima dei costi delle materie prime sono quindi al centro dell’attenzione alla marginalità dell’azienda.
 

“Sage ERP X3 – assicura Papiri – attraverso la gestione dei budget e delle previsioni di vendita sta contribuendo a impostare un nuovo modo di lavorare. Ad oggi il sistema gestisce la produzione, il magazzino, l’area della supply chian, la contabilità e le vendite. In particolare, gli agenti commerciali usano direttamente il portale di Sage ERP X3. A breve, inoltre, inizieremo a utilizzare il CRM di Sage ERP X3 e ci concentreremo anche sull’avere un rating dei nostri clienti che, essendo oltre 1500, presentano casistiche molto eterogenee. È in programma anche l’automazione del magazzino tramite codice e barre e il deployment del sistema nelle filiali di Francia e Spagna. Sage ERP X3, insomma, a standard di prodotto ci sta dando molto sia in termini di funzionalità che di supporto ai processi”.
 

 

TORNA INDIETRO >>