Regent 2B
Mercati Verticali - Datacenter
 

28/09/2012

Share    

Compass Distribution sigla una nuova partnership con Cambium Networks

L’obiettivo è rafforzare in quantità e qualità la capacità di penetrazione delle soluzioni del fornitore sul mercato italiano

 

 

 

L’obiettivo è rafforzare in quantità e qualità la capacità di penetrazione

delle soluzioni del fornitore sul mercato italiano

 

 

Compass Distribution, distributore a valore aggiunto specializzato nei segmenti networking e security, ha annunciato un nuovo accordo di distribuzione con Cambium Networks, leader mondiale per le soluzioni wireless broadband, teso a potenziare e qualificare ulteriormente la penetrazione delle soluzioni Cambium sul mercato italiano.


Nato all’inizio di quest’anno assorbendo l’esperienza e la capillarità di Agencavi Networking, Compass Distribution, che dispone di oltre 5.000 metri quadrati di magazzino ed è presente in maniera capillare su tutto il territorio nazionale con filiali dislocate a Torino, Milano, Faenza, Roma, Prato, Vicenza e Napoli, è strutturata in quattro business unit specializzate: networking, security, energy e telecom e si pone l’obiettivo di diventare un nuovo punto di riferimento per system integrator, carrier, rivenditori e installatori.

 

“Compass è il risultato di un progetto molto ambizioso che ha determinato la nascita di un gruppo distributivo nazionale che sta suscitando grande interesse tra gli operatori del settore ICT – ha commentato Enrico Chindamo, responsabile marketing del VAD – l’ingresso di Cambium Networks nel nostro portafoglio è un passo importante, che qualifica ulteriormente la nostra offerta e ci mette nelle condizioni di proporre soluzioni wireless broadband ai massimi livelli per tecnologie e affidabilità, perfettamente integrate con la nostra offerta”.


“Il profilo di Compass – ha detto a sua volta Alessio Murroni, responsabile Italia e Western Europe di Cambium Networks – è ideale rispetto alle caratteristiche della nostra offerta e alle specifiche competenze richieste per una efficace attività di sviluppo del nostro business nel mercato italiano. Compass, infatti, dispone dei servizi a valore aggiunto e delle competenze necessarie per dare un forte impulso allo sviluppo del canale di Cambium nel nostro Paese”.

 

 

Un’offerta completa

 


Nato in seguito all’acquisizione del business WiBB (wireless broadband) di Motorola Solutions da parte di Vector Capital all’inizio del 2012, Cambium Networks  ha ereditato prodotti, tecnologie e competenze di Motorola nell’area WiBB, e offre quindi al mercato, in perfetta continuità col passato, soluzioni wireless broadband point-to-point (PTP) e point-to-multipoint (PMP) su frequenze non licenziate (5 Ghz) e licenziate (6-38 Ghz), posizionandosi di fatto tra i vendor di riferimento del settore. 


Basate su tecnologie proprietarie, le soluzioni Cambium Networks sono in continua evoluzione; è stato infatti appena rilasciato il prodotto microwave PTP810 che supporta il trasporto di traffico TDM e IP e, grazie alla funzionalità Xpic (cross polarization interface cancellation), arriva fino a 700 Mbps di throughput Full Duplex.


Per quanto riguarda la parte PMP la principale novità sarà il lancio di una nuova piattaforma di accesso punto-multipunto che lavora in tecnologia MiMO (multiple input/multiple output), il PMP 450, che avrà una capacità di oltre 90 Mbps per access point e sarà retro-compatibile con le piattaforme precedenti.


Soluzioni che troveranno sicuramente ampio spazio anche sul mercato italiano, grazie alla collaborazione con Compass Distribution.


R.C.

 

TORNA INDIETRO >>