Aruba VPS
Sicurezza
 

29/06/2016

Share    

Cambi al vertice di Veeam

Peter McKay è nuovo Presidente e COO mentre William Largent è stato nominato CEO. Obiettivo: 1 miliardo di dollari di fatturato nei prossimi 3 anni.

William LargentVeeam Software ha annunciato la nomina di Peter C. McKay, ex Senior Vice President e General Manager Americas di VMware, a President e Chief Operating Officer. William (Bill) H. Largent (nella foto), prima Executive Vice President di Veeam, è stato invece promosso a Chief Executive Officer. I co-fondatori e director, Ratmir Timashev e Andrei Baronov, continueranno ad avere un ruolo strategico nell’azienda, concentrandosi sulle strategie di mercato e sullo sviluppo dei nuovi prodotti. 

Le nuove nomine vogliono portare ulteriore valore all’attuale struttura del management, e supporteranno la società,  fornitrice di soluzioni di availability, a continuare la propria missione: permettere alle imprese di avere i dati e le applicazioni disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno, espandersi ancora di più nel mercato Enterprise, continuando la propria crescita a doppia cifra. “Con le nomine di Peter e Bill aggiungiamo spessore, esperienza e talento alla nostra dirigenza, già di altissimo livello. Sono entrambi dei leader con una lunga esperienza e con grandi capacità, saranno fondamentali per continuare la crescita di Veeam”, ha dichiarato Ratmir Timashev. “Peter entrerà anche a far parte del Consiglio d’Amministrazione che è composto da Andrei, Bill e me. Con la capacità di attrarre un dirigente così talentuoso come Peter, Veeam intende mandare un chiaro segnale di leadership al mercato, in cui abbiamo ancora tanto potenziale da esprimere”.

Nel ruolo di Presidente e COO, McKay risponderà direttamente a Largent e sarà responsabile delle vendite, delle operazioni di vendita, delle organizzazioni marketing, finanza e risorse umane. Prima di Veeam,  McKay ha ricoperto numerose posizioni di prestigio in VMware Americas. 

 

TORNA INDIETRO >>