Aruba
Hardware
 

07/01/2019

Share    

Brother, una nuova gamma di soluzioni per le PMI

La società rinnova il portfolio e propone funzionalità software per aumentare la sicurezza e la flessibilità dei processi di stampa.

“Con questi prodotti vogliamo migliorare la vita lavorativa delle PMI che hanno la necessità di svolgere attività ordinarie negli uffici, ma al tempo stesso di poter contare su alti livelli di sicurezza e sulla possibilità di catalogare il materiale in maniera precisa”. Lorenzo Matteoni, senior manager marketing di Brother Italia, ha presentato così la nuova gamma di soluzioni che la società, attiva nell’offerta di tecnologia di stampa e digitalizzazione, ha lanciato nelle ultime settimane sul mercato italiano. Sistemi LED a colori, inkjet e per la stampa di etichette, a cui si aggiungono le Light Solutions, funzionalità che vogliono rispondere “alle esigenze di sicurezza, flessibilità e archiviazione digitale nei processi di stampa e scansione delle PMI”.

Lorenzo MatteoniLe light solutions
Secure Print+, Barcode Utility e Custom UI. Queste le tre funzionalità lanciate da Brother “per consentire ai clienti di trasformarsi in maniera digitale – ha spiegato Matteoni. Una trasformazione che vogliamo sostenere anche in termini di protezione delle informazioni”. È l’obiettivo di Secure Print+, funzionalità che, attivata sui dispositivi Brother, vuole consentire agli utenti di stampare documenti in sicurezza e nel rispetto delle nuove normative europee in materia di dati personali. L’applicazione permette di configurare un codice PIN o una card NFC, per autorizzare e ritirare la stampa da uno specifico dispositivo, e di creare profili associando a ogni utente funzioni selezionate. Secure Print+ si aggiunge al Secure Function Lock, funzionalità già presente come standard sui modelli Brother. Il concetto di sicurezza è al centro anche di Barcode Utility, soluzione che attraverso la lettura dei codici a barre dei documenti vuole offrire una scansione precisa delle pagine e una riduzione degli errori di memorizzazione, con la possibilità per il cliente di creare un archivio strutturato e di archiviare automaticamente il materiale sul disco locale all’interno della cartella di destinazione prescelta. Custom UI, infine, permette di personalizzare il pannello touchscreen dei dispositivi per velocizzare i workflow negli uffici.

I nuovi dispositivi inkjet
Il portfolio della società, come detto, si amplia però anche in termini di periferiche con la nuova gamma X Series, la più recente release di stampanti e multifunzione inkjet formato A3 di Brother. La linea include la monofunzione HLJ6000DW e due multifunzione, la MFC-J5945DW e la MFC-J6945DW, che offrono la stampa a colori anche in formato A3, oltre a due dispositivi all-in-one, la MFC-J6945DW e la MFC-J5945DW, dotate di scanner, copiatore e fax. Sul fronte cartucce, introdotte le nuove XL opzionali con una durata fino 6.000 pagine in monocromatico e fino a 5.000 pagine a colori. Tra i nuovi prodotti, anche ADS-1700W, lo scanner di Brother studiato per ambienti con spazi limitati. Il dispositivo – che arriverà in Italia a dicembre – offre una scansione rapida dei documenti, fino a 25 pagine al minuto, e la possibilità di personalizzare il touchscreen per configurare delle scorciatoie nell’invio dei file verso differenti destinazioni. Il dispositivo è dotato di un alimentatore automatico da 20 fogli che permette di utilizzare carta con grammatura fino a 128 gsm e di un apposito slot per scansionare schede in plastica fino a 1,02 millimetri di spessore.

La gamma LED
La società ha ampliato anche la linea LED con Brother L3000, la nuova gamma a colori che include quattro dispositivi: due stampanti monofunzione, la HLL3230CDW e la HL-L3270CDW, e due sistemi multifunzione, la DCP-L3550CDW e la MFCL3730CDN. Brother L3000 promette di migliorare i lavori degli uffici con un livello di rumorosità contenuto (meno di 47 dB), possibilità di connettività Wi- Fi, Wi-Fi Direct e rete cablata, e la stampa fronte/ retro automatica, con opzioni di stampa rapida sia da smartphone che da tablet. Lanciati anche nuovi dispositivi per le etichette: la Brother VC-500W, stampante termica a colori che consente di creare etichette senza l’utilizzo di inchiostro, la stampante professionale Brother QL-1110NWB, la gamma mobile RJ-4200 e l’etichettatrice elettronica Brother P-touch CUBE Plus.

 

TORNA INDIETRO >>