Eventi 2020
Mercati Verticali
 

14/11/2019

Share    

di Raffaela Citterio

Attiva di nome e di fatto

Con una crescita superiore al 20% nel corso del 2019 Attiva Evolution, la divisione a valore di Attiva, si conferma come realtà emergente nel mondo della distribuzione IT.

Lorenzo Zanotto

Il settore IT è sempre più sfidante, e il 2019 non è stato un anno facile, con le incertezze che hanno caratterizzato e continuano a caratterizzare sia il mercato domestico che quello internazionale. Registrare una crescita superiore al 20% in questo contesto rappresenta sicuramente un successo, soprattutto per un’azienda che si è avvicinata al mondo della distribuzione a valore solo 4 anni fa. Facendo un bilancio dell’anno che sta per concludersi Lorenzo Zanotto, che con la carica di business unit sales manager guida Attiva Evolution sin dagli esordi, ha sottolineato come “tutto il canale ICT oggi è di fronte a una grande trasformazione che coinvolge modelli organizzativi e strategie consolidate nel tempo. Per questo presta sempre maggiore attenzione a una realtà come la nostra, che ha deciso da subito di puntare sulla specializzazione e sulla verticalizzazione, portando sul mercato brand innovativi in grado realmente di aiutare gli utenti finali a ottimizzare e razionalizzare la gestione dei dati, in conformità con i dettami normativi, la vera sfida di questi anni”.

L’accordo con Extreme Networks
Focalizzata in particolare su cybersecurity, Unified Collaboration, iperconvergenza e networking, per Attiva Evolution anche il 2019 è stato un anno ricco di nuovi accordi. Citarli tutti non è possibile, ma un cenno particolare merita la partnership siglata con Extreme Networks, azienda che è riuscita in poco tempo, grazie a una politica di acquisizioni mirate, a integrare in maniera trasparente primarie soluzioni di networking. “Era da tempo che stavamo lavorando all’allargamento dell’offerta in questo specifico segmento”, ha spiegato Zanotto. “Dopo l’ultima acquisizione di Aerohive, Extreme Networks ha consolidato il proprio posizionamento come terza azienda nel settore delle reti aziendali, e rappresenta quindi un partner ideale per fornire al nostro canale gli strumenti adatti per supportare la trasformazione digitale dei loro clienti”.

 
TAG: Canale

TORNA INDIETRO >>