Intelligenza Artificiale 2019
Applicazioni
 

18/07/2016

Share    

ARM passerà in mani giapponesi

Softbank investe 24,3 miliardi di sterline per rilevare il produttore di chip e semiconduttori britannico.

Il gruppo giapponese Softbank rileverà ARM per 24,3 miliardi di sterline, circa 28 miliardi di euro. L’annuncio di queste ore segna il passaggio del produttore britannico di chip, semicondutori e tecnologie collegate in mani asiatiche attraverso un’operazione che viene valutata come tra le più grandi mai realizzate a livello europeo per un’azienda tecnologica.

Il quartier generale di ARM, oggi presente con i suoi prodotti nella gran parte degli smartphone, rimarrà a Cambridge mentre è previsto almeno un raddoppio dei dipendenti nei prossimi cinque anni (oggi ARM impiega nel Regno Unito circa 4.000 persone), identificando inoltre un potenziale di crescita in settori come mobile, enterprise e IoT, nonché nelle tecnologie embedded. Negli intenti ARM rimarrà una società indipendente e neutrale.

 
TAG: Mobile App

TORNA INDIETRO >>