Estate 2019
Mercati Verticali
 

31/05/2017

Share    

Da Altea Federation un check-up per scoprirsi Industry 4.0

Per capire se la propria azienda è una fabbrica intelligente, arriva uno strumento web di autodiagnosi

Industry 4.0 Altea Federation

È l’ultima rivoluzione che il mondo industriale deve affrontare. È forse la più stimolante, certamente la più tecnologica. È quella che viene chiamata, secondo le direttive (e la sfida) del ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, Industry 4.0. Una domanda di cambiamento alla quale bisogna rispondere in modo veloce e con soluzioni tecnologiche adeguate per superare la concorrenza. “Con il termine Industry 4.0 – spiega Enza Fumarola, Chief Customer Officer di Altea Federation – si intende un modello di fabbrica che vede il collegamento in tempo reale tra gli uomini e le macchine per la gestione intelligente dei processi”.

Enza FumarolaE per valutare se la propria azienda rientra nel novero di quelle più innovative e in grado di affrontare in maniera adeguata le trasformazioni, Altea Federation propone l’Industry 4.0 Check-up, uno strumento web per l’autodiagnosi della singola impresa in grado di valutare il livello di innovazione raggiunto. “Con il nostro assessment (reperibile nel sito industry4-0.alteafederation.it) – continua Fumarola – si possono capire quali sono i punti critici della propria organizzazione su cui è necessario intervenire per dare una risposta concreta e immediata alle trasformazioni”. Altea Federation offre quindi la propria consulenza per favorire la definizione di modelli innovativi per le diverse realtà industriali, portando alla convergenza del business con la tecnologia.

Crescita esponenziale delle prestazioni dei processori e della quantità di dati e informazioni, innovazione ricombinante, cioè la facilità con la quale si possono combinare (e ricombinare) capacità e idee per offrire prodotti sempre più personalizzati al cliente, e digitalizzazione dei processi e delle attività umane, con un livello sempre più spinto ed evoluto di interazione uomo-macchina. Sono questi i tre fenomeni in continua evoluzione che la moderna (e tecnologica) industria manifatturiera deve affrontare. “Per dare una risposta concreta e funzionale – spiega ancora Fumarola – Altea Federation ha costituito al proprio interno un team interdisciplinare di Champion sul tema di Industria 4.0, allo scopo di offrire un approccio strutturato alla business transformation. Abbiamo così identificato, grazie alla nostra decennale esperienza nel settore manifatturiero, alcuni specifici business case, con focus sui processi core delle industrie – Supply Chain & Operation, Customer Experience – . È così che sviluppiamo e progettiamo soluzioni disegnate sulle esigenze dei nostri clienti”.  Nel dettaglio occorre valutare i processi, l’organizzazione, le informazioni e le tecnologie dell’impresa, dimensioni che rivestono un’importanza critica nel processo di evoluzione di ogni azienda. “E per chi vuole capire come si posiziona la propria realtà una risposta certamente nuova e rapida è rappresentata dal nostro Industry 4.0 check-up”, conclude Fumarola.

 

TORNA INDIETRO >>