Energy Padova 2019
Mobile/Wireless
 

05/12/2013

Share    

Acer: l'evoluzione della specie

Capitalizzare l'esperienza maturata in ambito consumer per rendere disponibili una gamma sempre più ampia e diversificata di prodotti indirizzati al mondo enterprise che spaziano dagli Ultrabook ai notebook, dai pc alle worstation, dai server agli storage, dai proiettori ai thin client.

Il fenomeno della consumerizzazione dell'IT sta creando non pochi grattacapi a molti operatori del settore, ma per altri rappresenta una grande opportunità: è il caso di Acer che sta portando tutto il bagaglio di esperienze maturate nell'ambito consumer, in cui è uno dei protagonisti riconosciuti, nel mondo enterprise, come si è potuto vedere lo scorso settembre ad Amsterdam nel corso di un evento organizzato dalla Commercial Division Emea della società, la Business Unit responsabile dell'offerta per il mondo Business.
"Non c'è dubbio che i nuovi modelli di fruizione dell'IT, a cominciare da Byod e cloud, richiedono nuovi strumenti, semplici come quelli che si usano nella vita quotidiana e, nel contempo, performanti e sicuri come quelli che da sempre popolano gli uffici - ha esordito Walter Deppler, senior corporate vice president di Acer’s Global Commercial Business Operations. i nostri laboratori di ricerca e sviluppo sono costantemente impegnati per progettare e realizzare una gamma sempre più ampia e diversificata di soluzioni professionali sempre allo stato dell'arte, come testimonia lo show case che abbiamo allestito in questa circostanza". Ad Amsterdam, infatti, è stato possibile toccare con mano il meglio dell'offerta Acer in tema di Ultrabook, notebook, pc, worstation, server, storage, proiettori,e thin client, tutto quanto serve, insomma, alle organizzazioni pubbliche e private di ogni dimensione per incrementare efficienza e competitività.

 

 

TravelMate, da 25 anni sulla breccia
 

Tra le novità presentate un posto di riguardo spetta sicuramente al nuovo TravelMate X313, l'ultimo nato di una famiglia che proprio quest'anno festeggia il 25mo compleanno e che in un quarto di secolo non ha mai perso lo smalto. Per sottolineare il concetto di continuità nel solco della tradizione, ad Amsterdam, oltre alle ultime novità, Acer ha voluto esporre anche i prodotti più significativi che hanno caratterizzato l'evoluzione di questa gamma, a cominciare dal primo TravelMate apparso nel 1988: un tuffo nel passato per chi c'era, e magari ha avuto modo di utilizzarlo, una interessante lezione di storia per chi è venuto dopo.
Tornando all'attualità, Il nuovo TravelMate X313 è un Ultrabook touch (o un tablet ibrido) che, in linea con la filosofia del colosso di Taiwan, può essere utilizzato sia a scopi professionali che personali: solido e affidabile, è caratterizzato da un design accattivante, è dotato di schermo HD da 11,6 pollici con tecnologia Ips (In Plane Switching, cioè pannelli sviluppati allo scopo di aumentare l’angolo di visione e migliorare la trasmissione delle immagini), ed è arricchito da numerosi accessori, come il sostegno, la cover con tastiera full-size e tasti a isola, due penne stilo e l’adattatore Hdmi e Vga. A bordo troviamo il processore Intel Core i5 di terza generazione a basso consumo, il sistema operativo Windows 8 Pro, avanzate tecnologie di sicurezza e, naturalmente, molto altro.
Il refresh della gamma TravelMate non si limita al nuovo X313, ma include anche i notebook TravelMate P2, P4 e P6 che hanno ottenuto diverse certificazioni a testimonianza della loro affidabilità.
Un’importante novità riguarda le garanzie: tablet e notebook, infatti, sono garantiti per un anno in ogni parte del mondo (International Travellers Warranty), estensibile fino a 5 anni, garanzia che 
prevede anche la priorità presso tutti i centri di assistenza Acer in caso di bisogno.

 

 

Il nuovo Synergy Partner Program
 

I fattori che contribuiscono al successo di un'azienda sono molteplici: da un lato prodotti e tecnologie innovative, dall'altro una strategia commerciale ben definita. Nel caso di Acer questo si traduce da sempre in modello di business ben preciso: puntare esclusivamente sulla vendita indiretta, sia per l'offerta consumer che per quella business.
"Il nostro go-to-market - ha sottolineato Jakob Olsen, vice president commercial division di Acer Emea - si basa da sempre sul canale, ossia su un vasto ecosistema di partner qualificati e motivati in grado di aggiungere valore alla nostra proposizione. Anche per il segmento Business continuiamo a investire in questa direzione, e il nuovo programma di canale che verrà lanciato alla fine del 2013, battezzato Synergy Partner Program, lo dimostra".
Disegnato attorno alle reali esigenze di chi opera in prima linea, il programma è organizzato su tre livelli - silver, gold e platinum - e prevede avanzati strumenti di supporto pre e post vendita quali un contact center in grado di fornire risposte puntuali in 40 lingue diverse, un portale dedicato ricco di materiale formativo (e-Academy) e informativo, strumenti di co-markting di grande impatto, come i nuovi Acer Corner che potranno essere allestiti nei punti vendita, senza dimenticare, naturalmente, incentivi incrementali a livello di marginalità, sempre nell'ottica di una estrema trasparenza. Un altro punto di forza che da sempre contraddistingue Acer, e che viene declinato anche per l'offerta Business, sono i centri di assistenza che assicurano un pronto intervento in caso di necessità - solo nell'area Emea 400 Authorized Service Partner (ASP) Acer - che si affiancano ai centri di assistenza della stessa Acer.
Un impegno a 360 gradi quello del colosso di Taiwan, quindi, che, a livello di segmenti di mercato, ha deciso di puntare sulle nuove generazioni, focalizzando la propria attenzione sul mondo Educational, ossia sulle scuole di ogni ordine e grado.
 

 

TORNA INDIETRO >>