SentinelOne
Hardware
 

28/05/2020

Share    

Acer guarda avanti

Segmentazione del mercato, focus sui servizi e ampliamento della gamma al centro delle strategie di medio-lungo periodo del vendor.

Marco Cappella

La situazione che si è venuta a creare all’inizio del 2020 non ferma l’industria IT, come conferma Marco Cappella, country manager di Acer Italia in questa intervista.

In base alle ultime analisi di IDC e Gartner il mercato PC nel 2019 aveva ripreso a crescere. È d’accordo?
Il 2019 ha registrato una crescita nel mercato PC grazie principalmente alla sostituzione del parco installato generato dal termine del supporto di Windows 7 e al rinnovo dei fattori di forma dei prodotti a favore di nuove piattaforme ‘thin and light’. Questo trend è stato poi indubbiamente amplificato dalla crescita consistente delle vendite on line che tipicamente rappresenta un’utenza più esigente. L’inizio del 2020 è stato per ora fuori da ogni realistica previsione. La situazione creata dall’emergenza sanitaria sta generando una corsa mai vista all’acquisto di apparati IT da parte di aziende, privati e PA. Il picco fortissimo e non pianificato di domanda per utilizzo smartworking visto a cavallo di marzo e aprile sta generando i presupposti per un 2020 di forte crescita della domanda mondiale di PC, prevalentemente mobile.

Qual è la strategia di Acer?
La nostra strategia è basata principalmente su un obiettivo di forte crescita nel mercato delle piccole e medie imprese, rafforzando ulteriormente la qualità di prodotti e servizi nonché garantendo un’offerta di device rivolti ai settori SOHO e PMI sempre più ampia. Persiste inoltre la volontà di affermarci maggiormente nel mercato Corporate grazie all’introduzione di nuove linee di prodotto focalizzate su fasce importanti di domanda molto verticali come la grafica, la sicurezza, la potenza di calcolo e la resistenza. Lato prodotto, la direzione intrapresa è quella di segmentare il mercato in modo sempre più granulare. Lato servizio, abbiamo appena investito nuove risorse per migliorare ulteriormente l’assistenza post-vendita, da molti anni fiore all’occhiello di Acer Italy. Ricordo che per Acer il servizio post- vendita è totalmente proprietario, a differenza dei nostri principali concorrenti.

Quali sono le ultime novità?
Oltre alle linee di prodotto maggiormente trasversali, comprendenti una ampia gamma di notebook Travelmate, PC desktop Veriton, monitor e proiettori, Acer ha da poco introdotto linee dedicate a mercati più verticali come le workstation grafiche e per il calcolo o i rugged device (a marchio Acer Enduro) per un utilizzo in ambienti dove l’hardware è soggetto a uno stress fisico importante e le cui caratteristiche siano adeguate all’impiego all’esterno, anche in ambienti estremi.

 
TAG: PC

TORNA INDIETRO >>