IoT Conference 2019
Servizi
 

24/10/2019

Share    

Accordo per l'acquisizione di PA Group da parte di Retelit

L'operazione porta sul mercato un'offerta di soluzioni integrate e completamente realizzate su piattaforme gestite dal Gruppo.

Retelit S.p.A.ha annunciato che la controllata Retelit Digital Services S.p.A. ha sottoscritto un accordo vincolante per l'acquisizione del 100% del capitale sociale di Partners Associates S.p.A. (PA Group ), system integrator operativo su tutto il territori nazionale, con sede a Udine e specializzato nel settore ICT, occupando oltre 600 professionisti a servizio di circa 8.000 clienti. Nel dettaglio, PA Group fornisce soluzioni complete e integrate quali software gestionali (SAP, Microsoft Dynamics, software e prodotti proprietari, etc.), CRM, Business Analytics, Networking, Cybersecurity, servizi in Cloud e Datacentering, sia a grandi imprese che a PMI appartenenti principalmente ai settori Finanza, Industria, TLC e Pubblica Amministrazione. Inoltre è attivo nel mondo delle telecomunicazioni attraverso la controllata InAsset S.r.l. (“Inasset”), società specializzata nella gestione di servizi ed infrastrutture di Datacenter.  Il prezzo offerto per il 100% di PA Group è pari a circa € 60 milioni derivanti da una valutazione di € 74 milioni, pari all’Enterprise Value di PA Group, a cui si aggiungono earn-out pari a massimi € 13 milioni diluiti in tre anni, legati al raggiungimento di obiettivi di sovraperformance per gli esercizi 2019, 2020 e 2021. Il closing dell’operazione è previsto, subordinatamente all’avveramento ovvero alla rinuncia di alcune condizioni sospensive, entro il 10 gennaio 2020. Il Piano Industriale 2019-2023 del Gruppo Retelit, a seguito dell’acquisizione, è inoltre in corso di aggiornamento e verrà comunicato al mercato entro l’approvazione dei risultati 2019.

Dario PardiUna tappa importante
Dario Pardi, presidente di Retelit, ha commentato: “Questa operazione, rappresenta una tappa importante per il Gruppo Retelit che, con le nuove competenze e soluzioni acquisite, potrà giocare un ruolo primario nell’ambito dell’ICT, con proposte complete, sia in ambito infrastrutturale sia di servizi. Nasce un soggetto unico nel panorama ICT, in grado di offrire al mercato delle aziende impegnate nella Digital Transformation, soluzioni integrate, completamente realizzate su piattaforme gestite dal Gruppo. L’ingresso degli attuali azionisti di PA nel capitale di Retelit è ulteriore conferma della validità del progetto industriale e garanzia di un loro contributo fattivo al buon risultato della Business Combination”.

Federico ProttoFederico Protto, amministratore delegato di Retelit, ha aggiunto: “Insieme al Presidente Pardi diamo così concreto avvio alla “seconda fase” del processo di trasformazione iniziato nel 2015 con la nostra nomina ad Amministratori della società. In questi anni Retelit ha intrapreso un percorso di innovazione e ampliamento dell'offerta, passando da pura società infrastrutturata a una realtà capace di offrire un'ampia gamma di servizi nell'ambito delle ICT. L'acquisizione di Gruppo PA ci consente di accelerare ancora di più questo percorso di evoluzione e poterci cosi presentare al mercato con un'offerta rinnovata e più ricca grazie all’inserimento di nuove expertise, mantenendo allo stesso tempo un’elevata marginalità dei profitti. Non va dimenticato infine che continueremo ad investire nella nostra infrastruttura di proprietà, una delle più complete d'Italia, che viene già arricchita da quella gestita da Gruppo PA nelle Regioni del Nord Est".

Ennio Baracetti, presidente di PA Group, ha dal canto suo dichiarato che “l’operazione rappresenta un tassello fondamentale per la crescita dell’offering di PA Group che sarà così in grado di arricchire il proprio portafoglio con una infrastruttura di proprietà ad alto valore aggiunto, consolidando ulteriormente il legame con le aziende con cui operiamo per offrire loro la possibilità di disporre di un servizio a 360 gradi. Sono personalmente entusiasta di entrare a far parte di un gruppo ICT così strategico come il Gruppo Retelit, anche in considerazione degli forti stimoli e delle significative opportunità che Retelit offrirà a PA Group e a tutti i suoi collaboratori per una crescita professionale e personale”.


 

TORNA INDIETRO >>