Estate 2020
Datacenter - Sicurezza
 

05/03/2014

Share    

4Power presenta INTEGRA 1000

Una soluzione ‘tutto in uno’ amica dell’ambiente che integra in maniera trasparente tecnologia UPS e PoE rame/fibra

In linea con la grande capacità del Made in Italy di aprire nuove strade, ottimizzando e reingegnerizzando costantemente soluzioni indirizzate a mercati specifici, dalle strategie market-oriented di 4Power nasce INTEGRA 1000, una integrazione tra due tecnologie critiche nel settore networking e sicurezza IP: UPS e PoE, che riserva particolare attenzione al risparmio energetico.

 

L'all-in-one che mancava
In un moderno impianto di rete, soprattutto nel settore sicurezza, è buona norma installare un gruppo statico di continuità per fornire energia alle periferiche in caso di black out. D’altra parte l’uso dell’alimentazione PoE per le periferiche di rete ha introdotto molti vantaggi: apparati di dimensioni e consumi ridotti; minori costi di cablaggio, limitato al solo cavo Ethernet; maggiore sicurezza e ridondanza. Una delle grandi rivoluzioni del PoE, soprattutto con gli ultimi protocolli EEE, è il risparmio energetico dato da un unico alimentatore con possibilità di gestione avanzata dell’energia. INTEGRA 1000, prodotto in Italia da Eurogroup-co, coniuga queste funzioni in un unico dispositivo di elevate prestazioni e dimensioni contenute: solo 25cm in rack 19 pollici.

 

Funzionalità complete
Le caratteristiche della sezione UPS sono: tecnologia VFI, potenza nominale 1 Kva, tecnologia digitale, ABM (Advanced Battery Managment), ASO (Automatic Stand by operation), ESF (Energy Saving Function). Quelle della sezione PoE, a sua volta, sono: switch Gigabit IPv6 Full Managed Layer 2/Layer 4, 8 porte Gigabit Ethernet con PoE ad alta potenza (802.3at), per alimentare apparati fino a 30,8W, due porte SFP configurabili tramite mini-GBIC per connessioni in fibra o rame. Particolare attenzione è stata dedicata al risparmio energetico, grazie a innovazioni quali la gestione della intensità luminosa dei LED; il protocollo EEE Power reduction, che gestisce automaticamente la potenza fornita alle periferiche in funzione delle reali necessità; la funzione PD Alive Check che alimenta le porte solo se vi sono periferiche connesse e accese; il PoE schedule per disattivare e riattivare periferiche a orari predeterminati.

 

TORNA INDIETRO >>