IT Infrastructure Day Phygital Edition

IT Infrastructure Day

Formula fisici+webinar

MILANO, 27/10/2021 dalle 09:00 alle 15:30

IT Infrastructure Day Phygital Edition

Il Giorno delle Infrastrutture IT

Per informazioni: Alessia Pesce
alessia.pesce@soiel.it - 02 30453323

Sponsor


Expo


Contributo culturale di

Area Espositiva IT Infrastructure Day, 27 ottobre 2021

Le Infrastrutture IT sono chiamate a rispondere a una serie sempre più vasta di richieste differenti, a volte in antitesi fra loro, e il Data Center, mai come oggi, ha un ruolo centrale nelle discussioni sulle strategie di sviluppo dell’IT aziendale.

I nuovi modelli Edge, il diffondersi dell’IoT e le aspettative accese dal 5G e dall’Intelligenza Artificiale si accompagnano a un’adozione sempre più diffusa del multicloud come ‘modello evolutivo’ di riferimento, e a una mole di dati da gestire inimmaginabile solo qualche anno fa.

Sistemi e applicativi sempre più interconnessi si appoggiano a Infrastrutture IT chiamate a offrire crescenti perfomance operative, maggiore efficienza e scalabilità, rispondendo a nuove e più stringenti normative in ambito di governance e protezione delle informazioni.

Valorizzare e indirizzare l’evoluzione delle proprie Infrastrutture IT è una delle grandi sfide che CIO e Manager IT si trovano ad affrontare oggi.

IT Infrastructure Day 2021 è il convegno con area Expo che vuole offrire a manager e professionisti coinvolti nella realizzazione, governo, sviluppo e gestione dell’IT aziendale, un ampio momento di informazione e confronto che tratti il tema delle Infrastrutture IT e affianchi a contenuti di business approfondimenti di carattere tecnologico, focalizzandosi su tematiche di tipo applicativo, infrastrutturale e toccando alcuni temi di frontiera.

L’evento si avvale del contributo di esperti facenti parte del mondo della ricerca e dell’utenza aziendale e prevede momenti in sessione plenaria (in cui saranno raccolte le testimonianze dirette a cura dell’utenza e del mondo della ricerca e dell’Università) ai quali si alterneranno technology track curate dalle aziende Sponsor.

 


• NOVITÀ 2021 PHYGITAL EDITION •
IT Infratructure Day prevede un contemporaneo svolgimento della formula fisica e della web conference.
Tutti i visitatori accreditati potranno accedere ai contenuti delle conferenze (plenaria e parallele) on line e potranno comunicare con le aziende presenti nell’area espositiva attraverso dei Digital Touchpoint presidiati direttamente dagli espositori.

A ogni visitatore presente all'evento verrà garantito:
- posto nominale riservato all'interno della sala convegno
- distanziamento dei posti a sedere
- posto a sedere riservato per consumazione del lunch box
- accesso all'ampia area espositiva nel rispetto del distanziamento interpersonale
- accesso ad area all’aperto dedicata con porticato

I visitatori potranno accedere alle aree riservate all'evento presentando il proprio Green Pass digitale con QR code, e indossando sempre la mascherina protettiva in tutti i luoghi interni alla location.
Tutti i servizi saranno garantiti nel massimo rispetto della sicurezza e delle disposizioni normative attualmente vigenti.

 

 


 

La partecipazione all'evento è GRATUITA previa iscrizione e soggetta a conferma da parte della segreteria organizzativa.

DURANTE L'EVENTO SARANNO SCATTATE FOTOGRAFIE ED EFFETTUATE VIDEORIPRESE
Con la partecipazione all'evento, il pubblico acconsente all'utilizzo delle immagini da parte di Soiel International per attività di comunicazione.

 

08.45 Registrazione dei partecipanti

09.10 Benvenuto e apertura dei lavori
Marcello Maggiora, Technologies and Digital Strategies, Compagnia di San Paolo Sistema Torino

09.30 Le potenzialità innovative delle infrastrutture: il ruolo dell’Italia
L’autonomia Strategica dell’Europa richiede  agli Stati di impegnarsi nel raggiungere obiettivi non solo valoriali e normativi ma anche strategici e aziendali. Le infrastrutture tecnologiche possono accelerare la crescita del Vecchio Continente a patto di avere volontà e pazienza per sciogliere quei nodi che ci portiamo dietro da anni.  
Paola Pisano, ex Ministro dell'Innovazione, Professore di Gestione dell'Innovazione, Università di Torino

10.00 Il contributo dell’UPS alla transizione energetica dei Data Center
Nuove tendenze nell’utilizzo degli UPS come elementi attivi delle Smart Grid e delle tecniche di Peak Shaving. Come i sistemi di protezione dell’alimentazione cambiano da voci di costo a investimenti aziendali generatori di revenue.
Stefania Ceccarini, Senior Product Specialist e Application Engineer, Borri / Legrand

10.20 Infrastrutture pre-ingegnerizzate per l’edge computing
Lo sviluppo di esigenze decentralizzate di Edge Computing, sulla scia di trend come l’IoT e l’IT Transformation del mondo industriale, stanno profondamente impattando la definizione e la configurazione delle infrastrutture tecnologiche a una velocità che richiede un'altrettanto profonda semplificazione dei processi di progettazione e realizzazione dei Data Center. Questo vale per le piccole installazioni SMB, per le soluzioni installate direttamente sullo shopfloor nell’ambito industriale, così come per le infrastrutture di classe Enterprise.
Rittal ha sviluppato un intero portafoglio di soluzioni All-In-One, pre-ingegnerizzate, Off-the-Shelf che garantiscono flessibilità, rapida implementazione, qualità ed efficienza oltre che un Total Cost of Ownership allo stato dell’arte che vi saranno presentate anche sotto forma di casi applicativi.
Alessio Nava, Director Business Units, Rittal

10.40 Dal Data Center alla linea di produzione. L’infrastruttura di rete come asset strategico aziendale
La presentazione tratterà delle sfide che le aziende stanno affrontando: Applicazioni Cloud, Cybersecurity, A/V spinto, Data collection e Integrazione componenti IoT. L’infrastruttura di rete è sempre più elemento fondamentale e strategico che mette in collegamento l’azienda, dal DC all’ambiente di produzione. L’approccio olistico di Panduit permette di collegare/integrare i differenti dipartimenti ed applicazioni garantendo funzionalità, scalabilità e apertura a tecnologie future.
Davide Pioselli, Territory Account Manager, Panduit

11.00 Coffee Break e visita all'area espositiva

11.40 I Data Center del futuro: come affrontare le nuove sfide, massimizzando resilienza e sostenibilità
I Data Center, sia centrali che edge, devono necessariamente evolvere per sostenere i trend di digitalizzazione, le industrie e gli edifici sempre più intelligenti. La crescente domanda sta portando verso architetture IT ibride e nuove sfide per la loro gestione. Come è possibile implementare infrastrutture IT a prova di futuro? Quali le soluzioni e le best practices per massimizzare, in modo conveniente, resilienza e sostenibilità?
Maurizio Semeraro, Business Development Manager Secure Power, Schneider Electric

12.00 UPS per la gestione dell’infrastruttura Edge: dall’interfacciamento alla resilienza dell’alimentazione
L’interfacciamento e l’alimentazione degli UPS nei sistemi Edge computing è una parte di primaria importanza per fornire la continuità di servizio e garantire la resilienza dell’intero sistema.
La virtualizzazione e l’iperconvergenza necessitano di sistemi UPS in grado di interfacciarsi e gestire in maniera autonoma il funzionamento delle VM e dell’hardware dei sistemi Edge.
Massimo Zampieri, Product Manager UPS monofase e Connectivity, Riello UPS

12.20 THE NEED FOR SPEED – Un aggiornamento sulle interfacce ottiche e i cablaggi in fibra ottica per velocità 400 e 800 G
La necessità di velocità nei data center è la ragione dell'evoluzione molto dinamica avvenuta negli ultimi anni, che è andata di pari passo con il protocollo Ethernet. Questo intervento spiega come enormi quantità di dati vengano trasmesse via Ethernet utilizzando la fibra multimodale tra l'hardware IT all'interno dei data center. Vengono descritte e suggerite le configurazioni infrastrutturali passive più adatte e semplificate grazie alle soluzioni di interconnessione Rosenberger OSI.
Harald Jungbäck, Product Manager Data Center, RosenbergerOSI

12.40 Umanesimo digitale, Data Center e infrastrutture di rete
Quali sono le spinte evolutive che concorrono a definire il percorso degli ultimi progressi tecnologici? Quali sono gli elementi alla base del nuovo Umanesimo Digitale? Come stanno mutando le infrastrutture informatiche? In quale direzione stanno evolvendo i data center e le reti per supportare il cambiamento?
Emanuele Colombo, Direttore, Reichle & De-Massari Italia

13.00 Lunch e visita all'area espositiva

14.00 Ripresa dei lavori

14.10 Scenari/trends dell’ICT/TLC e alcuni key indicators
A fianco degli approfondimenti su specifici aspetti tecnici o applicativi che si approfondiranno nell’arco della giornata di questo evento, probabilmente è utile allargare l’orizzonte e fare qualche considerazione un po’ più ampia per cercare di capire il rapporto che c’è fra l’evoluzione degli scenari in corso e l’introduzione di nuove tecnologie che ne consentiranno la realizzazione.
Roberto Sortino, CEO, Bicsi RCDD, NTS, Spring

14.35 I Data Center: profili legali
Il data center combina sia gli aspetti tipici dello sviluppo o dell'acquisizione dei beni immobili a quelli della sicurezza, sia fisica che logica a quelli dell'efficienza informatica, richiedendo le risorse energetiche più opportune al fine di garantire la continuità del servizio sotto ogni condizione.
Verranno affrontati i principali aspetti legali dei data center sia in fase di pianificazione urbanistica, di sviluppo con focus sui contratti di appalto, sull’approvvigionamento energetico e le relative problematiche di erogazione e servitù, nonché di protezione dei dati e rischi di violazione.
Il settore appare di particolare interesse sia dal punto di vista immobiliare che dell’investimento tecnologico, anche a fronte del progetto di realizzazione del Polo Strategico Nazionale, dei fondi provenienti dal Recovery Plan e dall’accelerazione impressa dal Covid-19 che ha evidenziato come la tecnologia sia diventata fondamentale in ogni momento della nostra giornata.
Antonella Ceschi, Partner, Bird & Bird Italia

15.00 Infrastructure Innovation at the Mission Critical Edge
In questa presentazione esploreremo l'evoluzione dell'infrastruttura informatica e di comunicazione che fornirà le basi per l'implementazione di future applicazioni all'edge, dove l'Intelligence resa disponibile dal dominio Cyber ​​può avere un impatto efficace sul dominio fisico. Queste applicazioni saranno distribuite, end-to-end, dagli endpoint fisici all'Operational Edge, e ai Cloud privati ​​o pubblici, e seguiranno un modello di distribuzione "Cloud native" comune, basato sul concetto di microservizi/contenitori.
Ci concentreremo sul Cyber-physical Edge e motiveremo ed evidenzieremo le caratteristiche di un'infrastruttura Mission Critical Edge, integrando organicamente l'elaborazione virtualizzata, la tecnologia di comunicazione time-sensitive che evolve verso Ethernet, 5G/6G e middleware di distribuzione dei dati.
Questa è l'infrastruttura necessaria per ospitare ML/AI e Digital Twins al Cyber-physical Edge, che dovrà soddisfare i requisiti di sensibilità temporale, determinismo, sicurezza, affidabilità e sicurezza tipici delle implementazioni industriali, energetiche, dei trasporti e di altro tipo IIoT.
Flavio Bonomi, Advisor to the Board for Lynx Software and Other Startups

15.30 Chiusura dei lavori

 

 

AreaEspositiva IT Infrastructure Day 27 ottobre 2021

Location: UNAHOTELS Expo Fiera Milano
Indirizzo: Via Giovanni Keplero,12
CAP: 20016
Città: Pero (MILANO)
Sito web: https://bit.ly/2WxAd9V

UNAHOTELS Expo Fiera Milano è il più grande albergo congressuale costruito secondo i più moderni criteri architettonici ed ubicato nelle immediate vicinanze del Polo fieristico di Milano Rho/Pero.

Situato a soli 700 metri dalla fermata della metropolitana di Molino Dorino (Linea 1 Rossa), a cui è collegato con un servizio di navetta gratuito, e a soli 800 metri dalla fermata della metropolitana di Pero (Linea 1 Rossa).
Uscita per le auto a 300 metri "Pero Sud" sulla SP11 "Gallaratese" Milano-Novara (uscita Tangenziale Ovest).
Strategicamente equidistante dai due principali aeroporti del Nord Italia: Malpensa (40 km) e Linate (40 km), e a 9km dal Centro Congressi del MICO.

AlHof - Comarel

Opera nel settore dei componenti elettronici dal 1980 come partner e rappresentante di aziende note a livello mondiale quali HUBER+SUHNER, HUBER+SUHNER ASTROLAB, HUBER+SUHNER POLATIS, BELDEN, SKS, OKW, e altri prestigiosi brand.
Distribuisce e commercializza i prodotti attraverso la sede operativa di Settimo Milanese e tramite la Rete di Vendita che, con agenti regionali e distributori, ricopre tutto il territorio nazionale.
La stretta collaborazione con i principali Partner/Fornitori, che rappresenta il meglio della produzione nelle specifiche categorie merceologiche, consente un aggiornamento continuo dei Tecnici/Commerciali e quindi l’ottimizzazione delle soluzioni proposte.
ALHOF ha stabilito un efficace rapporto con le maggiori industrie nazionali, proponendo in modo sistematico un supporto tecnico di prevendita sintonizzato sui nuovi orientamenti di mercato ed offrendo un adeguato servizio/prodotto nei tempi richiesti dal mercato. Sono state applicate in modo estensivo a tutto il personale tecniche e metodologie efficaci per migliorare i processi aziendali.

Alhof di A. Hofmann SpA

Sede operativa:
via Melegnano 20
20019 Settimo Milanese (MI)
tel +39 02 28 50 08 1
fax +39 02 28 50 08 70

Sede legale:
via Aurelio Saffi 29
20123 Milano

www.alhof.com
alhof@alhof.com


Bird & Bird

Bird & Bird è uno studio legale internazionale che supporta le organizzazioni nei processi di trasformazione digitale. 
Assiste i clienti in ogni continente con più di 1300 professionisti e 29 sedi in Europa, Medio Oriente e Asia-Pacifico.
Sono stati tra i primi studi legali a organizzarsi per settori di mercato fornendo ai loro clienti il valore aggiunto di una profonda conoscenza delle industry a più elevato livello di specializzazione: automotive, aviation & aerospace, defense & security, energy & utilities, financial services, food & beverage, life science and healthcare, media, entertainment and sport, retail and consumer, tech and comms. Questa scelta ha permesso di massimizzare le competenze tecniche in funzione delle caratteristiche dei settori stessi.

Per saperne di più e rimanere aggiornato sulle principali novità dello studio italiano visita la pagina: www.twobirds.com


DKC EUROPE

DKC in prima linea con soluzioni innovative ed efficaci per rispondere alle diverse esigenze di gestione energetica e Infrastrutture IT.

Automazione, digitalizzazione, industria e imprese 4.0: queste le principali keyword dello sviluppo che coinvolge tutti i più importanti settori produttivi, rispondendo a crescenti necessità di soluzioni flessibili, customizzabili, interconnesse.
Uno sviluppo che non coglie certo impreparata DKC ma che, anzi, la vede porsi come partner di alto livello in ambito di gestione energetica e di Infrastrutture IT.

La gamma di opportunità per offrire efficienza, affidabilità e performance operative sempre più elevate è ampia: dagli armadi Rack 19”, disponibili nella versione a pavimento e montati con porte a rete o a vetro, sono stati progettati per accogliere i dispositivi server e di rete con i più elevati standard di sicurezza e sono dotati di un vasto numero di componenti e accessori che consentono configurazioni tailor made sulle esigenze di ogni singolo cliente; ai gruppi statici di continuità UPS della Linea RamBatt, disponibili nella gamma INFO, SMALL, SOLO, TRIO ed EXTRA. Si tratta di quattro famiglie con caratteristiche definite per differenti tipologie di utilizzo.

La gamma INFO, disponibili nelle versioni Tower, PDU e INFO R PRO, è dotata di tecnologia Line-Interactive: il carico viene alimentato da rete che, quando presente, viene stabilizzata in ampiezza dal dispositivo di regolazione automatica (AVR) e filtrata da sovratensioni dai filtri EMI; in assenza di rete, il carico viene alimentato da inverter con onda ottimizzata per carichi informatici.
Grazie al loro controllo digitale ed allo stabilizzatore AVR ad alta precisione, la gamma INFO è adatta a proteggere piccole reti informatiche, stazioni di lavoro e server di piccole dimensioni.

La serie SMALL in versione Tower o Rack è invece la soluzione professionale per sistemi di consumo contenuto con altissime prestazioni di sicurezza ed affidabilità. La tecnologia On-Line Doppia conversione consente di offrire la massima protezione e sicurezza in dimensioni molto compatte per applicazioni critiche quali sale server, impianti TLC e Trasmissione Dati.

La linea SOLO - in versione MD (Tower/Rack convertibile) o MMB (Lunghe autonomie su ruote) - è la soluzione professionale per sistemi importanti con alimentazione monofase che necessitano di altissime prestazioni e che possono essere utilizzate in applicazioni critiche. Il controllo totalmente digitale tramite DSP ad elevate prestazioni, abbinato alle soluzioni ingegneristiche che ne permettono una facile installazione e manutenzione, fanno dei gruppi SOLO uno dei prodotti più performanti del mercato nella fascia monofase dei gruppi statici di continuità. Sono inoltre disponibili software di shut-down programmato, schede di rete per la gestione dei sistemi tramite protocollo SNMP.

La gamma TRIO XT - UPS trifase - progettata impiegando tecnologie di ultima generazione per garantire un rendimento eccellente (97%), determinato dall’inverter multi-livello e da un’efficiente gestione delle batterie in tutte le modalità di lavoro. La serie presenta un rapporto potenza/volume tra i più alti del mercato e si suddivide in tre modelli compatti con una potenza rispettiva di 30, 40 e 50 KW. Un sistema di comunicazione all'avanguardia, composto dal display touch screen abbinato al software Generex di montaggio remoto, offre all’utente finale una gestione del sistema più veloce e intuitiva, oltre a un maggior controllo sulle misure Real-Time, sullo stato di funzionamento, allarmi, history, impostazioni e settaggio.

La nuova linea EXTRA aumenta la gamma degli UPS Trifase con potenze da 60kW fino a 500kW. Dotati di nuovi schermi touch da 7”, sono particolarmente idonei all’utilizzo in data center e server farm, grazie alle prestazioni elevate che garantiscono e ai diversi protocolli di comunicazione di cui dispongono.
A queste proposte si aggiunge l’innovativa soluzione Net One: l’armadio climatizzato a firma DKC che garantisce sicurezza, continuità e monitoraggio da remoto alle infrastrutture IT in Edge Computing, sia in ambienti tradizionali che gravosi.

Disponibili nelle versioni Net One e Net One S, si tratta di una soluzione All-in-One basata su un armadio Rack 19" e allestita con impianto di climatizzazione, gruppo di continuità e un sistema di rivelazione e di estinzione incendi. Un sistema di monitoraggio controlla l’armadio grazie a una interfaccia touch e web che consente di monitorare tutti i parametri rendendoli sempre disponibili.
Net One e Net One S sono armadi indipendenti da sistemi di climatizzazione aggiuntivi e questo li rende versatili ed estremamente sicuri per l’utilizzo in differenti soluzioni di installazione, anche in ambienti gravosi.

La disponibilità di versioni per il Net One anche con doppio climatizzatore permette di ridondare la capacità di raffreddamento, di bilanciare l’usura complessiva sui due climatizzatori che funzionano in modo alternato; inoltre; qualora invece fossero presenti periodi di eccezionale sovratemperatura, l’utilizzo congiunto dei due macchinari permette di tornare nei range impostati.

Net One e Net One S sono soluzioni intelligenti, sicure e affidabili, che consentono di ottimizzare il tempo nell’installazione di infrastrutture IT tra cui Compact Data Center, Disaster Recovery o Business Continuity.
La nuova versione Net One S, più versatile e con dimensioni più compatte, presenta 24 Unità Rack - rispetto alle 42 della versione standard - ed è utile per l’impiego in tutte quelle situazioni in cui l’area a disposizione è ridotta o si ha necessità di minore spazio per la propria infrastruttura IT.

Il Gruppo DKC afferma dunque la propria inclinazione all’evoluzione costante delle proprie proposte, mettendo al centro della propria mission i clienti con le loro dinamiche e le differenti esigenze; lo fa con una elevata attenzione al mercato e alle tendenze tecnologiche che si vanno sviluppando, per offrire servizi sempre più efficaci e processi produttivi di alto livello.

Il settore energetico, la sua gestione e la sua inclinazione a un futuro sempre più sostenibile sono elementi di spicco per l’unità di Ricerca & Sviluppo di DKC, indirizzata a tutelare il tesoro digitale dei propri processi informativi anche in Edge Computing e a trovare aggiornamenti per i progetti più all’avanguardia.

DKC Europe Srl
Sede legale: Via Giovanni Marradi, 1 20123 Milano (MI)
Sede amministrativa: Via Libertà, 207 28043 Bellinzago Novarese (NO)
0321 989898
info@dkceurope.eu
www.dkceurope.com

 


IT.Answer

IT.Answer è distributore a valore aggiunto di prodotti ICT su scala nazionale, altamente specializzato nella fornitura di soluzioni per networking e telecomunicazioni. La vasta gamma di brand in distribuzione permette alla nostra clientela di individuare correttamente il prodotto più idoneo alle proprie esigenze tecniche e commerciali.
Ampiezza della gamma di prodotti a stock e capacità di sviluppo di soluzioni personalizzate rappresentano il nostro punto di forza nel settore e ci permette di garantire sempre ai nostri clienti professionalità e affidabilità.
Siamo presenti su tutto il territorio nazionale grazie alle nostre 3 sedi operative.

 

IT.Answer srl
Via dell'Arcoveggio, 82-84
40129 Bologna
Tel: 051 6647995
Commerciale@itanswer.eu
www.itanswer.eu


ITRack

ITRack è parte di un progetto industriale che vanta oltre 40 anni di esperienza nella progettazione e nella produzione di carpenteria per i settori dell’Elettronica, dell’Elettrotecnica, delle Telecomunicazioni e delle Trasmissioni Dati.

In particolare, data l’esperienza maturata negli anni, abbiamo sviluppato una linea di Armadi Rack 19” ad alto contenuto tecnologico per diversi segmenti di mercato: Networking per soluzioni di Cablaggio Strutturato & Data Center, Security per la messa in sicurezza degli apparati per il controllo degli impianti di Videosorveglianza, Telecomunicazioni, Industrial e OEM.

Nello stabilimento produttivo che conta circa 18.000 mq di superficie, operano con grande impegno oltre 100 dipendenti. La produzione è a ciclo continuo e grazie all’ elevatissimo livello di automazione delle macchine, a una flessibilità produttiva e allo stock di semilavorati solo da assemblare, abbiamo raggiunto straordinari livelli di servizio nel rapporto; volumi prodotti-tempi di consegna.

ITRack S.r.l.
Viale Alcide de Gasperi, 19/B
36061 Bassano del Grappa (VI)
info@it-rack.it
www.it-rack.it


Legrand

Il Gruppo Legrand è leader globale nel campo delle infrastrutture elettriche e digitali per edifici, con oltre metà della propria attività concentrata in ambito commerciale e industriale. L'offerta di soluzioni  dei settori commerciale, industriale e residenziale, è basata sull’innovazione con  il costante lancio di nuove soluzioni, tra cui i prodotti connessi al alto valore aggiunto del programma Eliot.

In risposta ai principali sviluppi del mercato, il Gruppo continua a rafforzare la propria posizione in ambiziosi mercati emergenti.

In un contesto sempre più globalizzato, dove i progetti sono sempre più complessi, il sostegno di un partner competente e affidabile è fondamentale: la vera chiave per il successo!

Il gruppo Legrand conta 90 filiali e uffici con vendite in circa 180 paesi nel mondo, circa 36.000 dipendenti e un fatturato netto nel 2018 di 6 miliardi €.

Scegliere Legrand significa avere la garanzia di competenze globali grazie a:
- applicazioni innovative e un’ampia gamma di prodotti per costruire soluzioni e configurare sistemi basati sulle più moderne tecnologie
- marchi generici (Legrand, BTicino…) e specializzati (Raritan, Minkels, Zucchini, Cablofil) che permetteranno di realizzare il proprio progetto dalla fase di progettazione fino alla realizzazione finale.


Panduit

Da oltre 60 anni, Panduit è leader mondiale nella fornitura di soluzioni innovative nel campo delle infrastrutture fisiche ed elettriche per Data Center, automazione industriale e digital building. Con sede centrale a Tinley Park, Illinois, USA, e 112 sedi operative nel mondo, Panduit è sinonimo di qualità e tecnologie innovative. L'azienda con più di 5.000 dipendenti in tutto il mondo genera vendite globali nell'ordine del miliardo di euro. Panduit deve la sua eccezionale posizione di mercato alla costante ricerca di innovazione e all'instancabile impegno dei suoi dipendenti, e a un investimento in Ricerca e Sviluppo notevolmente superiore alla media. Panduit vanta una produzione di prima classe, può contare su un canale di vendita qualificato e un eccellente servizio clienti. Questo, combinato con una forte rete di partner, è il presupposto per un supporto completo, una sostenibilità e una solida crescita aziendale nel mondo connesso di oggi e di domani.

Per maggiori informazioni: www.panduit.com


Reichle & De-Massari

Reichle & De-Massari Italia S.r.l. è la sede Italiana della Reichle & De-Massari, azienda Svizzera leader nella produzione e distribuzione di soluzioni di cablaggio passivo per la trasmissione dati.

www.rdm.com


Riello UPS

Società del Gruppo Riello Elettronica, produce gruppi statici di continuità ad altissima affidabilità e massima efficienza specifici per uffici, ambienti elettromedicali, apparati di sicurezza e di emergenza, data center, complessi industriali e sistemi di comunicazione. Riello UPS è leader del settore in Italia e stabilmente collocata tra le prime 4 aziende a livello mondiale in ricerca tecnologica, produzione, vendita e assistenza.
La ricerca della qualità, l’ottimizzazione delle risorse e una forte spinta all’innovazione tecnologica, unitamente alla serietà, alla coerenza e all’esperienza, fanno di Riello UPS un’azienda in grado di soddisfare le esigenze di un mercato in forte espansione. La strategia di presidio dei mercati internazionali attraverso società commerciali, che offrono un altissimo e qualificato livello di servizio alla clientela locale, ha fatto si che Riello UPS, con due sedi produttive in Italia e venti filiali all’estero, sia presente in tutta Europa e direttamente in Cina, Singapore, Australia, India oltre a una presenza capillare in oltre 80 paesi del mondo, sia uno dei più importanti player internazionali nell’ambito della Power Continuity.

Riello UPS
Viale Europa 7
37045 - Legnago (VR) – Italia
Telefono: 0039 0442-635811
Fax: 0039 0442-629098
www.riello-ups.com
riello@riello-ups.com


Rittal

Rittal, con sede ad Herborn in Germania, è un fornitore mondiale leader in soluzioni per armadi di comando, distribuzione di corrente, sistemi di climatizzazione, infrastrutture IT oltre a Software & Service. Le soluzioni Rittal si trovano in oltre il 90% di tutti i settori industriali del mondo, tra i quali la costruzione di macchine e impianti, foeed & beverage, l'IT e le telecomunicazioni. 
Il portafoglio prodotti del leader di mercato internazionale comprende armadi configurabili, con dati disponibili per l'intero processo produttivo. I sistemi di climatizzazione intelligenti di Rittal, con un risparmio energetico fino al 75 per cento offrono un un grande vantaggio in termini di abbattimento delle emissioni di CO2 e possono comunicare con le aree di produzione, consentendo la manutenzione predittiva e l'assistenza. L'offerta comprende anche prodotti IT innovativi, dai rack IT ai data center modulari, fino alle soluzioni di edge e hyperscale computing.

Eplan e Cideon, fornitori leader di software, si integrano nella catena del valore grazie a soluzioni ingegneristiche applicabili in ogni ambito, mentre la business unit Rittal Automation Systems offre sistemi automatizzati per quadristi e integratori elettrici. In Germania, Rittal può fornire prodotti su richiesta entro 24 ore - con precisione, flessibilità ed efficienza.

Fondata nel 1961 a Herborn (Germania), Rittal è la più grande società del Friedhelm Loh Group, gruppo presente nel mondo con 12 siti produttivi e 94 filiali internazionali. L'intero gruppo si avvale di oltre 11.600 collaboratori e nel 2019 ha generato un fatturato di circa €2,6 miliardi. Nel 2022, la family company è stata nominata uno dei principali datori di lavoro della Germania dall'Istituto Top Employers, per il 14° anno consecutivo. Nell'ambito di un sondaggio condotto in tutta la Germania, la rivista Focus Money ha identificato il gruppo Friedhelm Loh come uno dei migliori fornitori di formazione professionale della nazione per la quinta volta nel 2021. Nel 2022, Rittal ha ricevuto il premio Top 100 come una delle medie imprese più innovative della Germania.

Rittal S.p.A.
Via Niccolò Machiavelli, 4/6
20096 Pioltello (MI)
P.IVA 11280550150
Telefono 02.95 930 1
Telefax 02 95 36 02 09
info@rittal.it  - www.rittal.it


Rosenberger OSI

Dal 1991, Rosenberger Optical Solutions & Infrastructure (Rosenberger OSI) è azienda riconosciuta per connettività basata su fibra, soluzioni di cablaggio e servizi di infrastruttura nelle aree dei data center, reti locali, reti mobili e applicazioni industriali. In qualità di fornitore di soluzioni integrate, abbiamo un'elevata esperienza nello sviluppo e l'eccellenza operativa nella produzione di soluzioni di sistema per reti di comunicazione. I nostri servizi completi consentono il funzionamento sicuro ed efficiente delle infrastrutture digitali. Questa organizzazione, unita alla nostra forte attenzione al cliente, ci rende unici e un partner forte nel mercato globale. 
Rosenberger OSI impiega circa 780 persone in Europa e Nord America e fa parte del Gruppo Rosenberger che opera a livello globale dal 1998. Il Gruppo Rosenberger è un fornitore globale leader di soluzioni di connettività ad alta frequenza, alta tensione e fibra ottica con sede in Germania.

Informazioni dettagliate su www.rosenberger.com/osi

 

Schneider Electric

Schneider Electric guida la trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione nelle abitazioni, negli edifici, nei data center, nelle infrastrutture e nelle industrie.  Presente in oltre 100 paesi del mondo, Schneider è leader indiscusso nei settori della distribuzione elettrica in media e bassa tensione, protezione dell’alimentazione elettrica e nei sistemi di automazione, ed offre soluzioni integrate per l’efficienza basate sulla combinazione di energia, automazione e software. Nel nostro ecosistema globale, collaboriamo con la più grande comunità di partner, integratori e sviluppatori, che operano sulla nostra piattaforma aperta per fornire ai clienti capacità di controllo in tempo reale ed efficienza operativa. Crediamo che grandi collaboratori e partner rendano Schneider una grande azienda e che il nostro impegno per l’innovazione, la diversità e la sostenibilità permetta di realizzare per tutti, ovunque e in ogni momento la nostra promessa: Life Is On. Visita il sito: www.schneider-electric.it 


SPRING

SPRING, società costituita nel 2003 da un gruppo di professionisti con lunga e consolidata esperienza, mette a disposizione dei suoi clienti uno staff cresciuto in ambito internazionale nei settori tecnologici dell’informatica, del networking e delle telecomunicazioni, con particolare competenza sugli aspetti specifici delle infrastrutture di trasporto dell’informazione (ITS – Information Transport Systems), della progettazione delle infrastrutture per Data Center e dei sistemi di sorveglianza, sicurezza e protezione elettronica. Il background tecnico delle sue risorse umane, acquisite presso aziende leader nel mondo, ne fa una struttura agile e flessibile, il cui obiettivo primario è quello di offrire servizi di formazione e di consulenza ai più alti livelli qualitativi esistenti sul mercato (https://www.spring-italy.com).

Ruolo e riconoscimenti
Pur essendo una società molto giovane, SPRING ha rapidamente affermato in Italia il suo ruolo di riferimento culturale indipendente per tutte le tematiche relative al trasporto dell’informazione mediante portanti fisiche e wireless di qualsiasi dimensione e complessità. SPRING è stata la prima società di consulenza in Europa a ricevere la certificazione Prestige Consultant, rilasciata da BICSI ad aziende specializzate nella progettazione e consulenza sulla base di rigorosissimi esami tecnici svolti in sede internazionale per competenze sul cablaggio di rete su portante fisico e sui sistemi wireless, raggiungendo i più alti livelli di qualifica (Platinum) e di Continuing Education Credit Provider.

Formazione tecnica
SPRING è specializzata nell’erogare, in Italia e in ambito internazionale, corsi di formazione indipendenti e ‘vendor neutral’ nel settore delle telecomunicazioni, con programmi formativi che coprono l’intero spettro delle infrastrutture di networking e delle reti di accesso, dalla distribuzione FTTx alle dorsali in fibra, dal cablaggio strutturato, alle portanti wireless, per il supporto e l’integrazione di applicazioni Fonia, Trasmissioni Dati, Multimedialità, Sicurezza, Building Automation e delle infrastrutture fisiche di Data Center.

Fra le aree tematiche più diffusamente affrontate in ambito formativo:
- progettazione di infrastrutture cablate e wireless universali, efficienti e convergenti
- installazione a regola d’arte di sistemi di cablaggio in rame e in fibra ottica
- verifica delle prestazioni, certificazione degli impianti e risoluzione di problemi
- analisi preliminare, pianificazione e progettazione di sistemi wireless
- progettazione e integrazione in rete di soluzioni per la Sicurezza e la Protezione Elettronica come videosorveglianza, anti-intrusione, controllo accessi e sistemi antincendio
- progettazione, auditing, ottimizzazione e certificazione di infrastrutture per i Data Center

Servizi di Consulenza e Progettazione
SPRING concentra i più elevati livelli di professionalità e specializzazione per offrire alle aziende un saldo punto di riferimento, per orientare le scelte tecnologiche e strategiche nella direzione più sicura ed efficace, in un contesto di evoluzione sempre più rapida e profonda delle infrastrutture per la gestione e il trasporto delle informazioni. SPRING mette a disposizione il suo staff e la notevole esperienza internazionale maturata nel campo della progettazione di impianti per quelle aziende che esigono al contempo professionalità di elevato profilo, rigore tecnico, competenze aggiornatissime e indipendenza dai produttori, grazie anche alla Certificazione Internazionale BICSI RCDD® (Registered Communications Distribution Designer).
Il programma SPRING Technical Auditing per le infrastrutture ITS prevede interventi di tipo “modulare”, dall’analisi documentaria e visiva, alla certificazione (o ri-certificazione) con strumenti di ultima generazione, pianificazione e consulenza strategica,riqualificazione e ri-progettazione di infrastrutture. In particolare, nell’ambito critico dei Data Center, con obiettivi primari di efficienza energetica, sicurezza operativa, affidabilità, continuità di servizio e conformità normativa. Inoltre SPRING è in possesso della Certificazione Internazionale ATS di Uptime Institute e collabora con aziende e istituzioni per condurle a ottenere la Certificazione Tier 3, Tier 4, TIA-942 o la conformità BICSI-002.

Cabling&Wireless – Digital Blog su website
Nel 2010, SPRING ha fondato la rivista Cabling & Wireless, un bimestrale a forte connotazione tecnica nata per colmare un evidente vuoto nel campo dei Sistemi di Trasporto dell’Informazione (ITS). Oggi Cabling & Wireless è anche un DIGITAL BLOG, sul sito web, e continua ad offrire informazioni autorevoli e aggiornate su argomenti tecnologici, sulle soluzioni, gli standard di settore, gli ambiti applicativi e sull’integrazione e la convergenza con altri sistemi (https://www.cabling-wireless.com).

Mercato e referenze
L’autorevolezza raggiunta grazie soprattutto ai forti investimenti sull’aggiornamento delle competenze tecniche ed alla rigorosa politica di indipendenza rispetto agli operatori commerciali di settore, ha permesso a SPRING di conquistare consenso e fiducia sia da parte di operatori specializzati (Produttori, Distributori, VAR, System Integrator, Installatori) che nel mondo degli End User della Pubblica Amministrazione (Ministeri, Enti Militari, Forze dell’Ordine, Enti Locali) del settore privato (Banche, Industrie, GDO, Studi di Progettazione,…) oltre a Scuole, Università e Ordini Professionali.
Fra i propri clienti SPRING può annoverare, oltre ad innumerevoli medie e piccole aziende appartenenti ai più svariati settori di attività, anche numerose grandi organizzazioni di livello nazionale ed internazionale fra cui gruppi bancari e assicurativi, utilities, operatori telefonici e di telecomunicazioni, società attive nei grandi impianti, nel settore oil and gas, nel settore manifatturiero ma anche enti della pubblica amministrazione locale e centrale e Istituzioni dello Stato.

SPRING S.r.l.
Sede legale: Via Paolo Goglio, 1 - Rho (MI)
Tel.: 02-36763530
info@spring-italy.it - www.spring-italy.it


Tecnosteel

Tecnosteel è azienda leader nella produzione di armadi rack per telecomunicazioni, networking e server. Nata nel 1998, in pochi anni si afferma sul mercato nazionale e internazionale (Europa, Nord Africa e Medio Oriente) grazie alla qualità dei prodotti, alla continua ricerca di innovazione e allo stile italiano che caratterizza la sua produzione. La sede è nelle vicinanze di Varese dove l’azienda occupa due capannoni per oltre 12.000 m2, con più di 60 dipendenti.
Tecnosteel ha tre sussidiarie in Europa e precisamente in Francia, in Polonia e in Russia.
In questi anni Tecnosteel si è affermata in maniera consolidata per la progettazione e realizzazione dei Datacenters con numerose installazioni in ambito Nazionale ed Internazionale.

Tecnosteel
Via Pret,12
21020 Brunello (VA)
Tel. 0332 462604
Fax. 0332 462609
info@tecnosteel.it


Come partecipare agli eventi

Per informazioni sulle modalità di adesione in qualità di Sponsor o Espositore scrivere a: sponsorship@soiel.it
Le informazioni sulle modalità di adesione come visitatore sono riportare sulla specifica scheda evento