Intelligenza Artificiale 2019

La Stampa 3D

Milano - 02 Dicembre 2015

 

>> Elenco eventi 2015

In collaborazione con:

Cherry Consulting

Con il patrocinio di:

AICA Aldai Comufficio

Con il contributo di:

Comingtools Drawponlab Esprinet Fiberbow Filoalfa Ira3D Krea3D Negroni Noa3D Sandretto Sharebot Zare

Sponsor

Cmf Marelli Olivetti Ricoh Technimold

Expo

Cmf Marelli Filoalfa Krea3D Noa3D Olivetti Ricoh Technimold
 

Franco Amadei

Responsabile Ufficio Ricerca e Sviluppo.
In GIVI segue lo sviluppo del prodotto dalla fase di concept desing sino alla messa in produzione del I° lotto di produzione.

Il processo si compone delle seguenti fasi:
- Definizione design
- Progettazione 3D
- Realizzazione prototipo funzionale
- Definizione attrezzature/stampi per la produzione
- Campionatura stampi
- Verifiche dimensionali/funzionali
- Preparazione documentazione tecnica
- Benestare alla produzione

 

Luigi Bai

Luigi Bai (https://www.linkedin.com/pub/luigi-bai/1/423/a38), dopo aver frequentato i corsi di Ingegneria Elettronica presso il Politecnico Milano, è entrato all’inizio degli anni 80 nel team commerciale di Data General, gestendo Value Added Reseller che proponevano soluzioni basate su minicomputer. Dall’82 all’86 ha curato lo start-up e la crescita della divisione indiretta di NCR che commercializzava personal computer e server, registratori di cassa e POS. Dirigente dall’83 è’ poi passato al Gruppo Olivetti occupandosi di product scouting e di technology transfer dagli USA; successivamente ha gestito importanti progetti sulle reti di concessionari e di dealer della stessa Olivetti, alternando responsabilità di marketing e di vendita oltreoceano, in Europa ed infine in Italia. Dal 1999 come direttore commerciale di Konica ed in seguito come direttore new business development di Ricoh, si è focalizzato sui sistemi di stampa multifunzione e sulle applicazioni di document management, veicolate direttamente o dai rivenditori office. Nel 2008 ha fondato la BAI - Business And Innovation, società di consulenza per il mondo della Digital Technology, proponendo servizi di temporary management ed assessment, consulenza direzionale, commerciale e marketing. In questo quadro è stato, fra l’altro, referente per l’Italia di bChannels, multinazionale inglese specializzata nei servizi di supporto ai canali di distribuzione dei più importanti vendor dell’ICT, ed ha ricoperto fino a maggio 2013, il ruolo di direttore generale di C.SP, azienda composta da 320 rivenditori-soci ed associati. Consulente di Comufficio e relatore in numerosi eventi dedicati all’innovazione di canale, da settembre 2013 è anche partner del Centro di Competenza sulla stampa 3D di Cherry Consulting e lavora sull’intero ecosistema della stampa additiva e sui nuovi modelli di business emergenti. 

 

Antonio Berera

Antonio Berera nasce a Lecco nel 1967. Dopo la maturità scientifica e la laurea in Ingegneria Civile conseguita presso l’Università degli studi di Pavia nel 1992 inizia la sua carriera lavorativa a Berlino occupandosi di cantieri industriali. Rientrato in Italia collabora con studi di ingegneria per poi dedicarsi dal 2000 all’attività produttiva e commerciale di Ciceri de Mondel S.r.l.. Come responsabile della produzione e “maker” per passione nel 2013 dà vita ad una nuova business unit, FILOALFA, impegnata nella realizzazione di filamenti per la stampa 3D con particolare attenzione a prodotti innovativi realizzati in collaborazione con laboratori specializzati ed istituti universitari.

 

Alessio Caldano

Alessio Caldano nasce a Genova nel 1976.
Dopo la maturità classica e la laurea in Economia inizia la sua carriera lavorativa nel mondo dei trasporti e della logistica ligure.
Dopo un'esperienza formativa all'estero, inizia la sua avventura come commerciale in Technimold nel 2004 e nel 2008 diventa amministratore della società, mantenendo il ruolo operativo di responsabile commerciale.

Sotto la sua gestione l’azienda in 5 anni triplica il fatturato e diventa, nel 2013, uno dei primi 20 reseller mondiali di Stratasys.
 

 

Jacopo D'Auria

Milanese, 49 anni, sposato e padre di 2 figlie, Jacopo d’Auria è laureato in Economia Aziendale (indirizzo: Marketing) presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi. Dopo una ventennale esperienza nella direzione Top Clients di Telecom Italia, nel 2011 è passato in Olivetti per occuparsi del Marketing per i prodotti del settore Bancario e Postale, dove l’Olivetti detiene tuttora una leadership mondiale nello specifico comparto delle stampanti multifunzionali da sportello.
Dal 2015 svolge la funzione di Product Manager per la nuova offerta Olivetti 3D, curando gli aspetti di sviluppo ed evoluzione dell’offerta, posizionamento di mercato e supporto alla commercializzazione.

 

Vincenzo Guido Di Venosa

Vincenzo Guido di Venosa dopo le diversificate esperienze commerciali sul mercato degli elettrodomestici all’inizio degli anni 80, si è dedicato al mondo dell’home video (CBS, MGM e Domovideo) per poi passare nel 1990 in FUJI FILM Italia dove ha alternato crescenti responsabilità di marketing e di vendita ed ha gestito la difficile transizione dalle pellicole ai sistemi digitali. Dal 1998 al 2000 è stato direttore commerciale della Franco Bosi (produzione, importazione e distribuzione di oggettistica promozionale); ha poi aperto e gestito fino al 2006 la divisione pelletteria del gruppo Giorgio Fedon (leader nella produzione di astucci per occhiali) e costruito la relativa rete di agenti e rivenditori in Italia, Europa ed USA. Nel 2006 è stato nominato direttore generale della CIAK Roncato (valigeria ed accessori), mentre dal 2007 al 2009 presso la Zago Adriano (oggetti regalo e promozionali) ha operato nella stessa posizione in Italia e Romania, implementando, fra l’altro, i servizi di e-commerce ed il progetto di franchising “Eurocity” che ha coinvolto oltre 200 affiliati.
Volendo capitalizzare sulle esperienze e sulle competenze acquisite, in particolare nel mondo consumer e nella GDO, ha quindi scelto di fondare nel 2010 Daviz Consulting, società di consulenza che offre servizi a 360 gradi per le PMI. Nel 2012 è diventato business manager della Cherry Consulting by Studio Magnaghi, e si è occupato, fra l’altro, di pianificazione e budgeting, analisi e ottimizzazione dei processi produttivi e dei costi derivanti dall’ICT, CRM e miglioramento dei processi di vendita. Dal 2013 è partner anche del Centro di Competenza sulla stampa 3D di Cherry Consulting, ed ha focalizzato le sue attività sull’analisi delle esigenze degli utenti finali in funzione delle molteplici soluzioni verticali disponibili.

 

Arturo Donghi

Donghi Arturo (1954) uno dei fondatori di Sharebot ed attuale amministratore delegato; ha maturato esperienze come amministratore e presidente del cda in diverse aziende nella fascia da 1 a 30 mln di eu di fatturato, si occupa della strategia, dell'organizzazione e del controllo di gestione.

 

Antonio Guffanti

Dopo una pluriennale esperienza acquisita nelle vendite presso aziende multinazionali del settore delle stampanti 2D nel 1987 con altri 3 soci fonda New Office Automation s.r.l. Società partecipata di Ricoh Italia azienda leader nel settore della stampa 2D e dei servizi professionali correlati, archiviazione documentale e servizi I.T.
Nel 2013 con l’avvento della divisione NOA 3D Printing diventa responsabile vendite e marketing con la missione di divulgare conoscenze e competenze della stampa 3D presso le aziende, progettisti e professionisti in ambito industriale e produttivo. L’obiettivo che si propone è quello di selezionare le migliori stampanti 3D presenti sul mercato con varie tecnologie innovative, che abbiano caratteristiche uniche e possano essere accessibili anche in termini di prezzo alle piccole e medie imprese, pur avendo prestazioni e qualità di alto contenuto industriale.

 

Giancarlo Magnaghi

Laureato in ingegneria elettronica presso il Politecnico di Milano, Giancarlo Magnaghi ha frequentato corsi post-universitari presso Università straniere e Business School e ha partecipato nei primi anni 70, allo sviluppo e al lancio del minicomputer LABEN 70, progettato e costruito in Italia.
E’ stato co-fondatore, Direttore Software e Direttore Marketing di Data General Italia e in seguito dirigente nel gruppo Olivetti, ricoprendo varie posizioni di responsabilità nelle Direzione Strategie, nel Marketing Internazionale, nella Formazione e nei Sistemi Informativi.
Attualmente è titolare della società di consulenza Studio Magnaghi (www.studiomagnaghi.it), direttore tecnico della soc. Cherry Consulting (www.cherryconsulting.it), pubblicista e libero docente di innovazioni tecnologiche e tecnologie digitali. Come consulente direzionale, si occupa di pianificazione strategica, ottimizzazione dei processi organizzativi e delle applicazioni informatiche, controllo e sicurezza delle tecnologie avanzate, change management e project management in ambito privato e pubblico (Aziende, Banche, Pubblica Amministrazione). E’ consulente del MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca) per le Smart Cities e membro del GDL Innovazione di Federmanager.
E’ autore dei libri “La Telematica in Azienda” (1989) e “Le reti informatiche e le applicazioni wireless al servizio delle imprese” (2005); co-autore dei libri “Teoria e pratica di e-business” (1999) e “Il Capitale Intellettuale” (2001), “La protezione e la valorizzazione dei beni culturali” (2006), “Le città intelligenti” (2009), Citymatics (2012).
Ha pubblicato e continua a pubblicare numerosi articoli su varie riviste tecniche
 

 

Marco Andrea Marcuccio

Marco Andrea Marcuccio, 42 anni, salentino di origine, vive e lavora a Milano; laureato in economia aziendale alla “Bocconi”, è anche pubblicista iscritto all’ordine dei giornalisti.
Prima di approdare in CMF MARELLI come sales manager delle soluzioni di stampa 3D, il suo percorso professionale si è sviluppato ricoprendo ruoli di area marketing e commerciale sia b2b che b2c in diversi ambiti editoriali (discografico, librario, della comunicazione).

 

Lorenzo Migliarini

Laureato in scienze della comunicazione, da sempre appassionato di tecnologia e video editing, durante il corso di laurea entra in contatto con il mondo Apple e si appassiona a tal punto da iniziare a lavorare nel settore informatico.
Lavorando per un noto Apple Premium Reseller matura esperienza in campo tecnico, commerciale e come trainer, prima di diventare lo store manger del punto vendita.
Durante questi sei anni di lavoro, per piacere personale, segue corsi di formazione legati al mondo della stampa 3D.
Oggi è il titolare della Comingtools, azienda che si occupa di stampa 3D a 360° con attività di vendita, service di stampa, assistenza e formazione e di altre soluzioni tecnologiche di ultima generazione come teche olografiche, hyperbox e sistemi VR.

 

Caterina Millosevich

Entrata in esprinet nel 2002, inizia come Junior Brand Manager nella Divisione Marketing, per passare poi a Brand Manager e infine a Coordinator. Da maggio 2015 segue il progetto dedicato alle Stampanti 3D.

 

Giorgio Montes

Laureato in Economia dei Mercati Internazionali e delle Nuove Tecnologie presso l'Università Bocconi, Giorgio Montes è Product Marketing Manager di Ricoh Italia con la responsabilità dell'intero portfolio di prodotti e soluzioni Ricoh.
Giorgio è entrato in Ricoh nel 2011 dopo aver maturato esperienze in ambito marketing e finanziario in diverse aziende, anche a livello internazionale.
Attualmente è impegnato tra l'altro nello sviluppo del business dell’additive manufacturing. Nel 2014 Ricoh ha annunciato la propria strategia globale in relazione al 3D Printing e ha da poco lanciato sul mercato RICOH AM S5500P, un sistema basato su tecnologia SLS ideale per il settore manifatturiero.

 

Alessandro Padrin

Alessandro Padrin, CEO Ira3D, classe 1991 ed un passato avventuroso, rappresenta il cuore pulsante dell'heritage di Ira3D, un'impresa che è diventata in meno di un anno l'azienda leader nel mercato mondiale delle stampanti 3D. Con la sua mission bene chiara: dare alle persone il potere di creare, Ira3D si pone come obiettivo quello di soddisfare le richieste di un pubblico sempre più esigente contribuendo contemporaneamente ad utilizzare la tecnologia della stampa 3D per scopi umanitari.

 

Daniele Pellegrini

Daniele Pellegrini ha conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica a Padova nel 2007, e nel 2011 ottiene il titolo di dottore di ricerca in Tecnologie Meccaniche presso la stessa Università.
Sempre nel 2011, dopo un breve periodo in Osram, entra in Luxottica in Ricerca e Sviluppo dove comincia seguendo progetti di ricerca relativi alla produzione di componenti metallici.
Ad oggi si occupa di gestire progetti relativi all'introduzione di nuovi materiali metallici e allo sviluppo di processi produttivi nello stesso ambito. Si occupa inoltre dell’analisi di tecnologie di prototipazione rapida innovative finalizzata alla loro possibile introduzione nel processo produttivo.

 

Paolo Sabbioni

CEO di AT SPORT SAS

 

Giuseppe Serafini



Giuseppe Serafini è avvocato del Foro di Perugia. BSI - ISO/IEC 27001:2013 Lead Auditor; Master Privacy Officer; perfezionato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Universitá degli Studi di Milano in Digital Forenscis, Cloud & Data Protection.
Giá docente di Informatica Giuridica presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali di Perugia, L. Migliorini e collaboratore della cattedra di Informatica Giuridica della Facoltà di Giurisprudenza di Perugia; Relatore ed autore di numerose pubblicazioni in materia di Sicurezza delle Informazioni e Diritto delle nuove Tecnologie. Associato Cloud Security Alliance Italy Chapter e Digital Forensics Alumni.

 

Massimo Temporelli

Massimo Temporelli – Founder e President di The FabLab (www.thefablab.it). Fisico, scrittore e storico della tecnologia, lavora da più di quindici anni per diffondere la cultura dell’innovazione in ogni tipo di aula, dalle scuole elementari alle più importanti università milanesi (Cattolica, IED, Bocconi). Ma le aule non gli bastano, dal 2011 insegna fisica sperimentale su Oilproject, la più grande scuola web italiana, nel 2012 ha tenuto uno speech al TED di Firenze e in TV è Max degli X-Makers in onda su Sky (DeaKids) e conduce la rubrica giornaliera di Scienza per Memex (Rai Scuola e Rai Due).
Organizza mostre scientifiche ed è direttore della collana di scienza, tecnologia e innovazione Microscopi per l’editore Hoepli. Il suo motto è: finchè c’è innovazione c’è speranza. www.temporelli.it