Estate 2019

Digital Signage, Realtà aumentata e Multimedialità

Milano - 20 Novembre 2014

 

>> Elenco eventi 2014

Con il contributo di:

IED TELECOM ITALIA

Sponsor

Occambee Panasonic
 

09.30 Registrazione dei partecipanti

10.00 Benvenuto e apertura dei lavori

10.15 Nuove frontiere della comunicazione Digitale e dell’interazione
Siamo entrati nella terza fase della comunicazione digitale. Dopo il primo momento dei pionieri e la successiva conferma a livello globale delle piattaforme interattive come ecosistema di interscambio di informazioni, ora si sente il bisogno di un rilancio che coinvolga le strategie e i canali utilizzati, in un'ottica che promuova esperienze nuove, maggiormente significative per chi le produce e, soprattutto, per chi le vive. La posta in palio è la possibilità di dispiegare appieno l'immenso potenziale a disposizione, pur senza alimentare quel flusso di dati decontestualizzati e frammentati che rischia di confondersi nel rumore di fondo, quando non alimentarlo. L'analisi dello scenario attuale permette di trovare alcune risposte, o almeno di delineare le caratteristiche di un momento esaltante quanto rischioso. L’obiettivo primario di questa terza fase è l’esperienza, l’interazione, le interconnessioni con dati visuali e persone in tempo reale. Il tutto confezionato in un’infosfera credibile. Ciò vuol dire touch point e interfacce multimodali in spazi fisici e digitali, esperienze web in piattaforme responsive. Tutto è interfaccia in presenza di un dato, informazione o contenuto.
Piero Babudro e Alberto Longo, IED

10.45   Attract, Relate, Influence and… Play
Attrarre, capire bisogni, influenzare decisioni, queste le regole della comunicazione in-store. Il primo Digital Signage della prima ora sapeva attirare e influenzare. Poi si è capito che senza interazione non c’era comprensione e la capacità di “colpire nel segno” era menomata. Ma l’interazione è sufficiente? No, ma un utilizzo appropriato della Realtà Aumentata potrebbe cambiare le cose.
Giorgio Manfredi, Presidente Occambee

11.15 Telecom Italia e i servizi digitali di Expo 2015
Extended Expo è la vetrina tecnologica virtuale realizzata da Telecom Italia che raccoglie e mette a fattor comune le “best practice” in termini di soluzioni IT innovative sviluppate in occasione dell’Esposizione Universale. Il portale rende disponibili le applicazioni informatiche sviluppate da imprese e istituzioni per la fruizione attraverso dispositivi mobili, web  e digital signage (totem multimediali, wall, smart tv).  Quali sono le caratteristiche tecnologiche della soluzioni e quali i servizi oggi disponibili?
Antonio Mustaro, Responsabile Sviluppo Business e Partnership per Expo 2015 Telecom

11.45 La ricerca dell’efficienza nel Digital Signage e nella Comunicazione di Prossimità
Green, saving, reduction costs, optimization, TCO, ROI sono termini quotidiani che oggigiorno consapevolmente o meno utilizziamo nell’affrontare l’attività professionale quotidiana. Tutti termini moderni, che derivano e possono essere raccolti da un unico concetto: l’EFFICIENZA. Come ricercare e trasferire tale concetto nel Digital Signage e nella Comunicazione di Prossimità? Come comprendere le effettive interazioni tra utente ed  un dispositivo di digital signage? E come è possibile creare una relazione tra l’utente e un luogo fisico che permetta una maggiore consapevolezza di ciò che si ha attorno? Un caso pratico.
Jacopo Merli, Owner JMC Group ed Ernesto Lombardi, Owner SmartSYS

12.15 Q&A

12.45 Rinfresco e visita all’area espositiva dell’evento SIEC