Regent 2

Big Data

Roma - 12 Marzo 2013

 

>> Elenco eventi 2013

Con il patrocinio di

FEDERMANAGER

Sponsor

EMC + RSA FUJITSU + INTEL Fusion-io GCI - Netapp HP + VERTICA + PENTAHO MIND THE GAP ORACLE Radware SAS

Expo

Stulz

Sponsor Coffee Break

Ricoh

Media Partner

E&M ETAS LAB
 
Economia & Management

Unica nel panorama editoriale italiano, Economia & Management, la rivista di direzione aziendale della SDA Bocconi fondata da Claudio Dematté ed edita da Egea, ha rappresentato, fin dalla sua prima ideazione, un ponte ideale tra l’attività manageriale e le continue evoluzioni della ricerca e del sapere teorico e uno strumento indispensabile per aggiornarsi e non abbandonare la propria formazione.

E&MPLUS è l'hub di cultura manageriale che divulga contenuti a partire dalla rivista Economia & Management e dal sapere della SDA Bocconi School of Management.

www.emplus.egeaonline.it

 
FEDERMANAGER

Federmanager Roma è la seconda più grande organizzazione territoriale di FEDERMANAGER, Federazione Nazionale Dirigenti Aziende Industriali aderente alla CIDA.

 
FUJITSU + INTEL

Fujitsu è la principale società giapponese di ICT (Information and Communication Technology) che propone una gamma completa di prodotti, soluzioni e servizi tecnologici. Con oltre 159.000 dipendenti, Fujitsu è presente in oltre 100 Paesi; Fujitsu, al fianco dei propri clienti, combina le proprie esperienze con le potenzialità della tecnologia per dare forma alla società futura. Fujitsu Limited (TSE: 6702) ha chiuso il suo ultimo esercizio al 31 marzo 2015 con un fatturato consolidato di 4,8 trilioni di yen, pari a circa 40 miliardi di dollari. Per maggiori informazioni, è possibile visitare l'indirizzo http://www.fujitsu.com/.

Fujitsu EMEIA
In Europa, Medio Oriente, India e Africa (EMEIA), Fujitsu è un’azienda leader nel mercato dell’Information and Communication Technology, con un portfolio completo di  prodotti, soluzioni e servizi per una clientela business, che vanno dai sistemi per l'ambiente di lavoro fino alle soluzioni per data center, servizi gestiti, software e soluzioni cloud-based. La filosofia di Fujitsu è basata sulla Human Centric Intelligent Society, che punta a creare valore dalla connessione fra le infrastrutture, potenziando le persone e definendo in modo creativo nuove forme di intelligenza. Nell'area EMEIA, Fujitsu conta circa 28.000 dipendenti e fa parte del Gruppo Fujitsu globale. Per maggiori informazioni è possibile consultare l'indirizzo ts.fujitsu.com/aboutus.

Fujitsu
Centro Leoni - Palazzo A
Via Spadolini 5
20141 MILANO
www.fujitsu.com/it
e-magazine: www.tech4green.it

 
Fusion-io

Fusion-io fornisce i dati più velocemente. La nostra piattaforma Fusion ioMemory accelera database, virtualizzazione, cloud computing, big data, e le applicazioni che guidano la nostra economia e la nostra vita quotidiana.
L'integrazione tra hardware e software consente di superare i limiti di architetture obsolete e hardware iper-specializzato, Fusion ioMemory accelera il business a partire dalle più piccole imprese fino ai data center dei piu’ importanti social media e delle Aziende Fortune Global 500. La nostra piattaforma ioMemory, persistente e ad alta capacità, sfrutta la memoria flash per aumentare in modo significativo l'efficienza del datacenter, con prestazioni, affidabilità, disponibilità e facilità di gestione di livello enterprise.

Oggi, più che mai miriadi di dispositivi sono connessi a Internet, dai telefoni cellulari ai tablet, dai rilevatori di polveri sottili ad altri tipi di macchinari. Inoltre, questi stessi dispositivi utilizzano sempre piu’ spesso i dati presi dalle applicazioni ospitate in Cloud, e queste due tendenze stanno spingendo ad una richiesta di dati senza precedenti. Con l’ulteriore crescita della necessita’ di analisi dei dati stessi che alimenta grandi nuove imprese e scoperte scientifiche, e la crescente adozione della virtualizzazione, i professionisti IT sono sempre più alla ricerca di modi più efficaci ed efficienti per alimentare le applicazioni che ineriscono le loro attività.

Fusion-io è stata fondata nel 2006, quando i componenti del management team si sono resi conto che le tecnologie di storage basate su dischi tradizionali non potevano più tenere il passo con la crescente richiesta di dati. E nonostante importanti progressi nella tecnologia, anche i dischi a stato solido (SSD) erano limitati dalle modalità di accesso dale stesse infrastrutture di storage legacy. Per superare questi limiti, Fusion ioMemory è stata progettata come una piattaforma di memoria persistente ad elevata capacità per l'accelerazione delle applicazioni.
Con il suo software ioMemory, Fusion-io fornisce ai server l'accesso nativo ai dati per accelerare le applicazioni da cui noi oggi dipendiamo, dal settore bancario ai social media, dal settore retail ai trasporti, dalla sanità alla sicurezza, dall’industria dell’intrattenimento, al mondo della ricerca e sviluppo, e molto altro, il tutto con una soluzione di che consente alle aziende di ridurre in modo significativo la proliferazione di sistemi di storage complessi e costosi. Oltre ad accelerare le applicazioni, la piattaforma a memoria persistente di Fusion-io riduce anche il consumo energetico e - di conseguenza - il TCO.

Per informazioni: http://www.fusionio.com/

 

 
GCI - Netapp

Gruppo Consulenza Innovazione è una realtà specializzata nel portare innovazione alle aziende attraverso le proprie soluzioni brevettate, caratteristica che la contraddistingue da oltre un decennio. Sosteniamo l’innovazione intelligente che significa promuovere progetti ad elevato contenuto di Business passando attraverso una semplice prototipazione. Web Reputation, Business Intelligence, Analisi Predittiva, Big Data Management sono solo alcuni dei temi su cui oltre 150 grandi clienti, molti di questi leader di mercato, ci hanno chiesto un contributo che è poi diventato una storia di successo.

GCI è business partner di SAP, IBM, QlikView, Cloudera Hadoop (di cui è unico Trainer certificato per Italia, Svizzera e Middle East). Hadoop è la piattaforma di riferimento per il mondo Big Data per la quale GCI e NetAPP offrono soluzioni che consentono di elaborare, analizzare e gestire i dati a 360°.

Brain Management
Via Scarlatti, 26
20124 Milano
tel. 02 87157239 – 335 6034100
fax 02 93664786
www.gr-ci.com
info@gr-ci.com
 

 
Oracle

Oracle Cloud offre una suite completa di applicazioni integrate (in modalità SaaS, “Software as a Service”) per Vendite, Servizi, Marketing, Human Resources, Finance, Supply Chain e Manufacturing, oltre a servizi di piattaforma (PaaS) e di Infrastruttura (IaaS) di seconda generazione, altamente automatizzati e sicuri, tra cui anche l’Oracle Autonomous Database. 

Si tratta di servizi basati al 100% su standard di settore che vanno a integrarsi in una piattaforma completa che consente di migrare sul Cloud Oracle anche le applicazioni enterprise presenti on-premise nei Data Center delle aziende o di sfruttare soluzioni ibride e multi-cloud al meglio. 

Presente in oltre 175 paesi nel mondo, con circa 135.000 dipendenti e un fatturato pari a 40 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2019 chiuso il 31 maggio, Oracle è nata nel 1977 da un’intuizione di Larry Ellison: partita dalle tecnologie di data management (“database”), per cui è tuttora leader indiscussa nei numerosi report di analisti di mercato e terze parti, Oracle alimenta la propria capacità di innovazione investendo costantemente in Ricerca e Sviluppo (oltre 40 miliardi di dollari dal 2004 a oggi), area in cui operano attualmente 38.000 sviluppatori e tecnologi. Sono invece 19.000 gli esperti in consulenza e 14.000 le risorse impiegate per i servizi di supporto al cliente.

Per avere un punto di vista italiano: https://blogs.oracle.com/Il-Blog-di-Oracle/  
Per seguire Oracle Italia su Twitter: http://twitter.com/OracleItalia   
Per seguire Oracle Italia sy YouTube: http://www.youtube.com/user/OracleItalia 

 
Radware

All'avanguardia nell'offerta di tecnologie e servizi avanzati in area sicurezza, Radware® (NASDAQ: RDWR) è un leader globale nelle soluzioni di cybersecurity e application delivery per data center fisici, cloud e software-defined.
Fondata nell'aprile 1997 a Tel Aviv, al headquarter internazionale in Israele Radware ha aggiunto un quartier generale statunitense a Mahwah, nel New Jersey, e una presenza globale garantita attraverso una trentina di uffici in America, Europa, Medio Oriente, Africa e nelle regioni dell'Asia-Pacifico. Radware si quota in Borsa nel 1999 ed è parte del gruppo RAD. Nell'ambito dell'offerta di soluzioni, Radware Bot Manager è una soluzione leader di settore volta a proteggere siti internet e applicazioni da un'ampia gamma di attività dannose, quali data harvesting, scraping attack, account creation, denial of inventory e molto altro. Le loro soluzioni sono state riconosciute da Forrester Research, IDC, Gartner e Frost & Sullivan per l'aiuto offerto alle aziende leader nel proteggere dati sensibili, creare fiducia e lealtà nei consumatori e far crescere la loro attività creando un ambiente sicuro per i clienti.
Per ulteriori informazioni www.radware.com

Radware Srl
c/o Regus
Centro Direzionale Colleoni – Palazzo Cassiopea 3
Via Paracelso 26
20864 – Agrate Brianza, Italy

Tel: +39 039 8901620
E-mailinfo_it@radware.com

Twitter: https://twitter.com/radware_italia
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/radware/
Facebook: https://www.facebook.com/Radware/

 
Ricoh

Ricoh è un Gruppo multinazionale che fornisce soluzioni per la stampa office e per il production printing, servizi documentali e servizi IT. Con sede principale a Tokyo, Ricoh è presente in oltre 200 Paesi e nell’anno fiscale conclusosi a marzo 2016 ha realizzato un fatturato 16 miliardi di euro. Ricoh Italia a marzo 2016 ha registrato un fatturato di 342 milioni di euro. 
Come espresso dalla tagline aziendale imagine. change. Ricoh propone tecnologie e servizi che favoriscono l’innovazione, migliorano la sostenibilità e sostengono la crescita del business. Per supportare le aziende nella trasformazione degli ambienti di lavoro Ricoh ha sviluppato il concetto di Workstyle Innovation Technology inteso come un insieme di servizi e dispositivi “intelligenti” che semplificano le attività negli uffici. La Workstyle Innovation Technology è quindi un mosaico di soluzioni che porta innovazione in molteplici ambiti e include:

Intelligent Devices 
Per quanto riguarda la gestione documentale, la nuova serie di stampanti e multifunzione è dotata dello Smart Operation Panel, un pannello touch simile ad un tablet che permette di gestire rapidamente tutte le funzionalità. Il pannello è personalizzabile in modo che ogni utente, autenticandosi, abbia a portata di mano le funzioni che utilizza maggiormente, a vantaggio della produttività. Dall’Application Site di Ricoh possono essere scaricate app che semplificano ulteriormente le attività. 

Business Process
Per migliorare ulteriormente la gestione delle informazioni e dei processi di acquisizione, condivisione e distribuzione dei documenti, i dispositivi multifunzione Ricoh possono essere integrati con soluzioni di terze parti. Ricoh continua a collaborare con altre aziende informatiche per ottimizzare l’integrazione tra hardware e software sia a livello di interfaccia grafica che di funzionalità avanzate in modo da offrire ai propri clienti una gestione documentale sempre all’avanguardia.

Mobility
Le soluzioni Ricoh favoriscono lo smart working e la mobility. Mediante smartphone e tablet gli utenti possono accedere ai dispositivi di stampa e ai documenti in modo rapido e sicuro utilizzando la tecnologia NFC, la connessione Bluetooth o un codice QR. In questo modo è possibile gestire le informazioni ovunque ci si trovi, inviare in stampa un documento e ritirarlo una volta rientrati in ufficio autenticandosi al pannello del multifunzione, effettuare una scansione e inviarla direttamente al proprio dispositivo smart. Da AirPrint e Google Cloud Print, incluse diverse app per iOS e Android, le periferiche Ricoh si interfacciano con servizi di terzi senza installare software o driver aggiuntivi.

Cloud
Le soluzioni Ricoh si integrano direttamente con il cloud per cui è possibile stampare documenti archiviati sul cloud ed inviare scansioni "sulla nuvola" direttamente dal dispositivo multifunzione. Oltre che sul cloud di Ricoh, i documenti possono essere salvati su servizi esterni come ad esempio Dropbox. I processi e le attività sono più semplici e immediati da gestire per l’utente e questo incrementa l’efficienza e la produttività. Anche i sistemi Ricoh per la videoconferenza sono basati su cloud eliminando la necessità di infrastrutture costose e rendendo immediato l’utilizzo.

Connected Office
L’interconnessione è un aspetto fondamentale per gli ambienti di lavoro che hanno necessità di migliorare la condivisione delle informazioni. Grazie a Ricoh è possibile realizzare un ufficio interconnesso in cui prodotti differenti - dispositivi di stampa, lavagne interattive, videoproiettori e videoconferenza - “lavorano” insieme. Ad esempio da un multifunzione Ricoh è possibile inviare un documento a una lavagna interattiva oppure proiettarlo su una parete mediante un videoproiettore o un dispositivo smart. Si tratta di un nuovo modo di lavorare e di connettere il business all’insegna di qualità, efficienza e produttività.

Smart Support
I sistemi di stampa Ricoh sono semplici da configurare e da gestire grazie a un “supporto intelligente” che prevede istruzioni semplici e chiare disponibili direttamente sullo Smart Operation Panel. In caso di esigenze più complesse, è possibile accedere rapidamente a un servizio di assistenza da remoto. Gli operatori dell’helpdesk sono in grado di dare supporto per la risoluzione immediata del problema in modo che i servizi di stampa siano sempre disponibili per gli utenti. Per problematiche più complesse che richiedono l’assistenza di un tecnico, il dispositivo fornisce informazioni utili che riducono la durata dei tempi di intervento e quindi del fermo macchina.



Ricoh Italia

Viale Martesana, 12

20090 - Vimodrone (MI)
Tel. 02919871100

Fax 0291987555
info@ricoh.it
www.ricoh.it


 

 
SAS

I consumatori di oggi – con i loro tablet, iPad e tutti gli altri dispositivi mobili – chiedono flessibilità e velocità su tutti i canali e in tutte le aree geografiche. I loro mondi ormai non hanno più confini e la loyalty ora si guadagna al millisecondo.
Il marketing, sia di massa, che diretto, online o social, deve rinnovarsi: uscire dalle strategie di canale predefinite e riformulare il proprio approccio in base ai pattern di comportamento di clienti e prospect, secondo una logica non solo multicanale, ma soprattutto “cross canale”, ovvero sfruttando e guidando la customer journey dei clienti, così come la vogliono loro.
Per fare ciò sono necessarie una strategia e un'infrastruttura che fornisca dati significativi provenienti dai diversi punti di contatto. Tale strategia deve anche supportare un flusso di dati dinamico e real time su canali online e offline.
Si deve quindi andare oltre il marketing multicanale. Si tratta di un processo decisionale integrato, dinamico e ottimizzato:

Integrato perché tutti i canali operano in sincronia l'uno con l'altro – sia online che offline. Ciascuno ha la capacità di ricevere e agire su nuove informazioni utilizzando le conoscenze esistenti. Per esempio, se un cliente visita il sito e visualizza informazioni sui prodotti della linea di credito quando gli è appena stato inviato un messaggio e-mail con l'offerta per una carta di credito, l'importanza di tale interazione è evidente. Quindi, quando dovesse chiamare ponendo domande, l'addetto al servizio clienti dovrà disporre di informazioni in tempo reale che lo aiutino a formulare la migliore conversazione (non necessariamente proposta commerciale), basata sulle esigenze del cliente e sul profilo di credito aggiornato.

Dinamico e ottimizzato perché è possibile agire in tempo reale sulle informazioni in arrivo – ricevute in qualunque modo – e intraprendere azioni immediate. Ottimizzato perché il marketing può isolare l'offerta / azione / conversazione migliore fra tutti i possibili prodotti, servizi e prezzi mediante la soluzione SAS Marketing Optimization. Si possono utilizzare tutti i modelli analitici e le regole di business esistenti, come pure riconoscere ed operare su modelli nuovi.
Quindi, quando si verificano variazioni di business, le regole non devono essere riscritte; non devono essere creati o ricostruiti modelli. Anziché gestire una biblioteca di centinaia di modelli di propensione e di regole di business, il marketing può fare affidamento sull'intelligence dinamica e analitica per trovare pattern emergenti in dati non ancora analizzati.

L'ecosistema marketing in azione
Com'è il processo decisionale integrato, ottimizzato e dinamico nella vita reale?
Se siete un rivenditore e un cliente visita il vostro sito web per commentare una nuova linea di moda per preadolescenti e pone una domanda su un ordine recente, voi sapete chi è il cliente, la sua influenza social, il numero di follower e la cronologia dei suoi acquisti. Rispondete quindi alla domanda, affrontate il problema e proseguite con un'offerta personalizzata per le sue specifiche esigenze.
Se siete un’azienda di telecomunicazioni e i vostri clienti visitano il vostro sito web o i vostri negozi per avere informazioni sui piani tariffari dei cellulari, potete individuare il modello emergente, riconoscere che un competitor ha di recente lanciato una promozione e controbattere rapidamente con un'offerta di customer retention che eviti il churn incombente.
Supportare questa vision richiede un ecosistema di marketing in grado di orchestrare tempestivamente le informazioni in nostro possesso (dati e conoscenza analitica) con l’azione.
Proprio come i clienti si muovono liberamente fra canali, prodotti, servizi e concorrenti, lo stesso dovrebbe fare il marketing creando un’infrastruttura intelligente che possa storicizzare il contatto con tali clienti, riconoscerli ovunque e in qualunque momento compaiano – e sfruttare al massimo ogni interazione.


SAS è la maggiore società di software e servizi di Business Analytics e la più grande società indipendente nel mercato della Business Intelligence, con oltre 13.400 dipendenti e un fatturato globale di 2,870 miliardi di dollari. Il 25% dei ricavi annuali vengono reinvestiti in Ricerca e Sviluppo.
SAS mantiene da 37 anni un trend di crescita e di redditività ininterrotto fin dalla sua fondazione.
Attraverso soluzioni innovative fornite nell’ambito di un framework integrato e con oltre 60.000 installazioni, SAS aiuta le imprese a migliorare le performance e a veicolare valore supportando i manager nel prendere decisioni migliori in tempi brevi.
SAS fornisce dal 1976 alle aziende di tutto il mondo THE POWER TO KNOW®. In Italia dal 1987, oggi ha una struttura di oltre 300 persone operative nelle sedi di Milano, Roma, Mestre e Torino.

SAS - Via Darwin 20/22 - 20143 Milano - te.l 02 831341 – N. Verde 800 012921 - fax 02 58 113 640 - www.sas.com/italy

 
Stulz

Stulz Italia nasce nel 2001 dall'unione di Cosmotec spa, un'azienda fondata nel 1989 che inizia le sue attività commerciali nel 1990, e il Gruppo Stulz, con sede ad Amburgo. L'azienda è da anni una realtà produttiva sul mercato internazionale, specializzata nella climatizzazione e refrigerazione per il mercato industriale e ICT.
In particolare la divisione Cosmotec Industrial Cooling realizza prodotti atti al completo "thermal management" industriale, offrendo una gamma completa di ventilazione, condizionamento, scambio termico e refrigerazione. La Divisione Stulz è invece orientata verso la produzione di sistemi di condizionamento di precisione per Telecomunicazioni e Data Center. I fattori fondamentali che contraddistinguono la filosofia di Stulz sono Innovazione, Flessibilità e Rispetto per l’ambiente. L’obiettivo della nostra azienda è di garantire al cliente velocità e precisione nelle risposte, una ampia gamma di soluzioni personalizzate e un efficiente servizio Post Vendita Stulz S.p.A. è da anni una realtà produttiva sul  mercato internazionale, specializzata nella climatizzazione e refrigerazione per il mercato industriale, delle telecomunicazioni e ICT. I fattori fondamentali che contraddistinguono la filosofia di Stulz sono Innovazione, Flessibilità e Rispetto per l’ambiente. Stulz offre una ampia gamma di soluzioni personalizzate per soddisfare le  richieste del mercato della climatizzazione professionale.
Stulz S.p.A è la prima azienda nel settore del condizionamento industriale in Italia a raggiungere la certificazione ISO 50001. Questa normativa fornisce alle organizzazioni le strategie gestionali necessarie per aumentare l’efficienza energetica riducendo i costi, inserendole in un sistema già consolidato da altre norme come la ISO 14001 e la ISO9001.
Questo riconoscimento, rilasciatoci dall’organismo di certificazione DNV,  testimonia il forte impegno che la Società, con il contributo e la partecipazione di tutte le risorse Aziendali, sta profondendo nel perseguire un miglioramento continuo in tema di rendimento energetico. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere una sempre più significativa riduzione dei consumi energetici, dei relativi costi e delle emissioni di CO2, insieme al miglioramento di tutte le prestazioni energetiche dell’impresa, comprese quelle non strettamente legate al ciclo produttivo.
Inoltre nel 2012 abbiamo raggiunto l’ importantissimo traguardo della certificazione ISO 14001 (Sistema di gestione ambientale), che ha premiato il nostro impegno per adottare in azienda un modello di business basato sulla sostenibilità dell’intero processo produttivo e sulla riduzione dell’impatto ambientale dei prodotti.
Il nuovo standard, delineato dal Sistema di Gestione Integrato di Qualità, Sicurezza, Ambiente ed Energia, prevede una valutazione dettagliata dell'energia impiegabile per ogni singolo progetto e del suo impatto ambientale, coniugando così gli obiettivi aziendali con la riduzione delle emissioni inquinanti.


Stulz
Via E. Torricelli, 3
37067 Valeggio sul Mincio (VR)
tel+39 045 6331600
fax +39 045 6331001
info@stulz.it
www.stulz.it

 
TAG: Big Data