Storage for Virtual Innovation - Fujitsu

Sicurezza Digitale

Milano
25 Novembre 2014 - 26 Novembre 2014

 

Prezzo: 400,00 €

 
 

Un insieme coordinato di corsi rivolti a chi ha responsabilità decisionali e deve interagire con i professionisti della sicurezza digitale rendendone più efficace l’interazione

Modulo 1 - GESTIRE LA SICUREZZA DIGITALE IN ESERCIZIO
Rivolto a chi ha responsabilità sulla gestione operativa della sicurezza del sistema informatico,
in particolare a fronte di attacchi, malfunzionamenti, incidenti anche in ambiti terziarizzati

Modulo 2 - PIANIFICARE LA SICUREZZA DIGITALE

Rivolto a chi ha responsabilità sulla valutazione dell’efficacia della sicurezza digitale in esercizio
e della sua evoluzione, a fronte di esigenze di business e dell’innovazione tecnologica

OBIETTIVI DEI CORSI
I corsi presentano le migliori e più consolidate pratiche per la gestione della sicurezza digitale sia interna che
terziarizzata e in cloud. I temi considerati includono l’organizzazione e la sicurezza dei servizi informatici, l’analisi
dei rischi, metodi di test e valutazioni economiche della sicurezza. Si presentano inoltre strumenti sistematici per
la classificazione degli attacchi e per il modello delle contromisure, approfondendo infine argomenti rilevanti ed
attuali per ciascun corso. frequentando i corsi, i partecipanti saranno in grado di comprendere al meglio proposte,
offerte, relazioni, rischi, incidenti e minacce, valutandone le conseguenze, anche di natura legale, per i servizi Ict
e per il business, comprendendo infine se si stanno utilizzando le adeguate competenze e soluzioni.
I due corsi fanno riferimento alle competenze professionali specificate dalla recente normativa UnI 11506, basata
su ecf(versione 3.0), e sono pertanto di inquadramento e propedeutici alle relative certificazioni di livello europeo.

In particolare il corso Pianificare la sicurezza digitale fa riferimento all’area di competenze “Information Security
Strategy development (d.1)” ed il corso Gestire la sicurezza digitale in esercizio alle competenze per “Information
Security Management (e.8).”

I due corsi sono tra loro complementari e possono essere seguiti entrambi da chi deve sia impostare, partecipare e/o controllare acquisti e progetti di sicurezza informatica sia gestire la sicurezza informatica in esercizio.

DESTINATARI

I corsi sono rivolti a personale che deve interagire con i professionisti della sicurezza digitale e che deve rendere
più efficace l’interazione con loro:


• responsabili di progetti, sviluppatori di sistemi e servizi digitali che devono specificare o garantire adeguati
requisiti di sicurezza;
• responsabili della gestione di servizi Ictin cloud o terziarizzati o comunque gestiti da una organizzazione terza;
• responsabili delle specifiche o dell’acquisto di prodotti digitali;
• personale che si trova ad interagire con problematiche di sicurezza digitale (ad esempio deve intervenire a
seguito di incidenti) appartenente all’ufficio personale, all’ufficio acquisti, all’ufficio legale, agli auditor;
• personale informatico che intende iniziare un processo di professionalizzazione sulla sicurezza digitale.